Home Recensioni Recensione Oppo Reno 2

Recensione Oppo Reno 2

Recensione Oppo Reno 2Oppo Reno 2 rimpiazza a pochi mesi di distanza il già ottimo Oppo Reno, del quale riprende l'estetica e la camera pop-up a "pinna di squalo" ma con un aggiornamento della piattaforma hardware e significativi miglioramenti in tutti i comparti. La fotocamera principale sulla carta è nettamente superiore alla prima generazione, ma come si comporterà nei nostri test?

Forte di una quota di mercato importante in Asia e grazie a smartphone dal design avveniristico come il Find X, Oppo si è fatta rapidamente strada anche sugli scaffali della grande distribuzione italiana, diventando uno dei brand di riferimento del settore. Il punto di svolta è stato il lancio della prima serie Oppo Reno, che con il suo design ha rivoluzionato il concetto di smartphone, puntando su una combinazione di arte e tecnologia e conquistando i favori del pubblico, anche in Italia.

Invece di sedersi sugli allori, Oppo ha deciso di premere sull'acceleratore, rinnovando completamente la sua offerta dopo pochi mesi con il lancio degli Oppo Reno 2 e Oppo Reno 2 Z, seconda generazione con poche differenze sul tema estetico ma con molte novità sul versante delle caratteristiche tecniche. Ed è solo l'inizio, perché Oppo ha già pronti nuovi modelli come il Reno Ace che per il momento non sono ancora disponibili in Italia.

In questa recensione ci concentriamo sull'Oppo Reno 2, l'unico a riprendere la camera pop-up sharkfin del primo Reno e quindi anche il modello più emblematico e più riconoscibile della nuova lineup. Ha un prezzo di listino di 499€ ma è possibile già acquistarlo con street-price leggermente più bassi (su Amazon in versione no-brand o in versione brandizzata TIM). Nella fascia media ha pochi rivali in termini di design ma riuscirà la nuova piattaforma hardware ed il migliorato comparto fotografico a sbaragliare la concorrenza?

Oppo Reno 2

Unboxing

Oppo Reno 2 arriva in una confezione bianca ed è accompagnato da un corredo abbastanza ricco. Oltre alla documentazione cartacea ed alla spilletta per l'estrazione del carrellino SIM, troviamo anche una cover protettiva, una pellicola proteggi-schermo pre-applicata ed un set di auricolari. Completa la dotazione un alimentatore VOOC Flash Charge da 20W 5V 4A.

Merita un cenno la cover che ha qualità migliore rispetto alle classiche in silicone. Simula un effetto pelle con cuciture a vista e dà la sensazione di proteggere bene lo smartphone in caso di cadute. Andrà in ogni caso maneggiato con una certa cura essendo completamente in vetro.

Oppo Reno 2 unboxing

Oppo Reno 2 Oppo Reno 2


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy