Home Recensioni Recensione Onyx Boox Nova2 - Design

Recensione Onyx Boox Nova2 - Design

Recensione Onyx Boox Nova2Ci siamo fatti un'idea ben precisa di Onyx Boox Nova2, un ebook-reader tascabile che può accompagnare il professionista e lo studente per l'intera giornata, sostituendo anche un block-notes grazie alla penna Wacom. Vi sveliamo tutti i suoi punti di forza, nella nostra recensione.

Il design di Onyx Boox Nova2 è classico, molto simile a quello di generazione precedente, con un telaio in policarbonato nero e cornici abbastanza spesse ma ben integrate. I materiali scelti sono di ottima qualità e le superfici sono leggermente gommate, per cui tendono a trattenere con facilità ditate e sporco ma sono più pratiche da pulire.

Il peso di 265 grammi e le dimensioni (196 x 137 x 7.7 mm) ne facilitano notevolmente la presa anche per alcune ore e la portabilità. Sostanzialmente è grande quanto un tablet da 8 pollici ma è leggero quanto uno smartphone, quindi non vi dovrete preoccupare di ingombri e fatica, anzi spesso dimenticherete di averlo nello zaino. L’ergonomia è quasi perfetta: riuscirete senza alcun problema a reggere con una sola mano il dispositivo, risultando così più maneggevole di alcuni Boox Note che abbiamo avuto l'opportunità di testare in passato.

Onyx Boox Nova2

La scocca prevede il piccolo - ma ormai iconico - pulsante Boox nella parte anteriore, che permette di andare Indietro nei menù e arrivare con un doppio click direttamente alla schermata Home. Il retro è completamente libero e riporta il solo numero di modello. Nella parte inferiore troviamo un microfono ed il connettore USB Type-C, mentre nella parte superiore è posizionato il pulsante di accensione con un LED blu (che indica anche lo standby).

Onyx Boox Nova2