Home Recensioni Recensione Huawei Mediapad M5 Lite - Design, schermo e fotocamere

Recensione Huawei Mediapad M5 Lite - Design, schermo e fotocamere

Recensione di Huawei Mediapad M5 LiteHuawei Mediapad M5 Lite è un tablet Android versatile ed equilibrato, con una dotazione tecnica adeguata a qualsiasi task ma che si esalta nell'impiego multimediale. Può accompagnarvi per tutto l'arco della giornata, nello studio o nel lavoro, prendendo appunti o navigando su Internet in 4G, e nello svago, per rilassarvi guardando una serie TV in HD su Netflix.

Design e schermo

In termini di design, Huawei Mediapad M5 Lite è un tablet con un display da 10” che grazie alle dimensioni delle cornici ridotte (ma non ultra-narrow!) non è eccessivamente ingombrante. Il retro del tablet è completamente in alluminio ad eccezione della banda superiore che invece è in plastica con fusione ad iniezione per le antenne, un dettaglio indispensabile per avere una buona portata del segnale considerato che esiste la versione 4G come quella in test. Sempre sul retro abbiamo anche una fotocamera da 8 megapixel.

Sui lati lunghi del tablet troviamo uno dei suoi veri punti di forza, ovvero i 4 speaker sviluppati in collaborazione con Harman Kardon che suonano con un volume estremamente elevato e di ottima qualità!
Lo ritengo sinceramente tra i migliori della categoria per la visione dei filmati ma questo è un argomento sul quale torneremo più avanti.

Huawei Mediapad ha un telaio in alluminio, in colore Champagne Gold o Space Grey

La cornice del display è sottile ma non ultra-narrowSulla cornice dello schermo c'è anche un sensore d'impronta che serve anche da bottone Android

Per finire il nostro esame del telaio, abbiamo sul fianco la porta Type C versione 2.0 e un utilissimo jack da 3,5 mm, oltre che i soliti tasti bilanciere volume e power. C’è poi il carrellino che può ospitare, dove presente il 4G, una SIM e sempre e comunque un Micro SD per l’espansione della memoria.

La cornice dello schermo opsita un sensore biometrico d'impronta incorporato nella parte frontale che è rapido nella lettura e può essere usato anche come pulsante touch per tornare alla home o per girare tra le applicazioni ma a dire il vero non è proprio comodissimo per quest’ultima funzione.

Il peso complessivo è di 475 grammi che sono nella media per la tipologia e categoria di prodotto. In ogni caso nel complesso il design è elegante e piacevole anche se non molto originale.

Il display è un IPS con risoluzione Full HD

Tornando sul display si tratta di un pannello LCD IPS da 10,1", FullHD con rapporto 16:10 e con una luminosità massima adeguata a tutte le situazioni, anche all’esterno. Le note negative riguardano un contrasto non elevatissimo e una tonalità dei neri che non è proprio profondissima, ma in ogni caso nel normale utilizzo non si noterà ed è inoltre possibile andare a modificare diverse opzioni al riguardo nelle impostazioni specifiche.

Fotocamere

Contrariamente al solito, dedico solo un velocissimo accenno alle fotocamere, perché non hanno dimostrato prestazioni eccezionali e considerato che costituiscono un dettaglio trascurabile su un tablet in formato da 10" come questo.
I sensori sono entrambi da 8megapixel sia sul frontale che sul posteriore, con la differenza che sul secondo c’è l’autofocus. In realtà risulta più utile la camera frontale per fare videochiamate perché gli scatti del sensore posteriore risultano mediocri di giorno e al limite dell’usabile di notte. Stesse considerazioni sui video che comunque possono essere girati fino alla risoluzione massima del FullHD.

Dettaglio della camera frontaleUn po' deludente la fotocamera principale


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy