Home Recensioni Recensione Huawei Matebook X Pro 2020 - Unboxing e specifiche tecniche

Recensione Huawei Matebook X Pro 2020 - Unboxing e specifiche tecniche

Recensione Huawei Matebook X Pro 2020Huawei è riuscita a riconfermare il suo posto al vertice della categoria ultrabook anche quest'anno con il nuovo Huawei Matebook X Pro (2020). Abbiamo testato la SKU top-di-gamma con Core i7, 16GB/1TB di memoria e GPU Nvidia GeForce MX250, ed è un concentrato di design, innovazione e intelligenza.

La confezione di vendita riesce a regalare un'esperienza di unboxing semplice ma curatissima in ogni sua parte. La scatola è bianca, non mostra caratteristiche tecniche o highlights, ma mette subito in chiaro cosa si nasconde al suo interno. La scritta Matebook X Pro, in colorazione oro, è posizionata al centro del coperchio e la sua apertura fa letteralmente sollevare il notebook, porgendolo all'utente. Ed è proprio la cura dei dettagli e l'attenzione al cliente che rendono questo unboxing ricco e appagante. Ben fatto!

Oltre al Huawei MateBook X Pro (2020), all'interno della scatola, troviamo un alimentatore da 65W, il cavo di ricarica di quasi 2 metri con due porte USB Type-C ai due capi, un dongle (USB-C, VGA, HDMI, USB 3.0 Type-A) di espansione, di cui più avanti capirete l'utilità, e manualistica varia seppur sintetica e leggera (Quick Start Guide e garanzia).

Huawei Matebook X Pro 2020 unboxing

Huawei Matebook X Pro 2020 alimentatoreHuawei Matebook X Pro 2020 dongle

L'ultrabook è avvolto in una pellicola trasparente satinata e - tra schermo e tastiera - ci sarà un foglio di plastica con le indicazioni sul posizionamento della webcam, che è nascosta nel piano tastiera. Non manca proprio niente, anche se avremmo apprezzato un panno per la pulizia del notebook o una bustina/custodia per il trasporto, ma ci sentiamo di promuovere a pieni voti la confezione di vendita e l’esperienza generale proposta.

Specifiche tecniche Huawei MateBook X Pro (2020)

  • Schermo: LTPS da 13.9 pollici (3000 x 2000 pixel, 260 PPI) con aspect ratio 3:2, luminosità di 450 nits, rapporto di contrasto 1500:1, spazio colore sRGB al 100% e screen-to-body ratio 91%
  • Sistema operativo: Windows 10 Home a 64-bit
  • Processore: Intel Core i7-10510U o Intel Core i5-10210U (Comet Lake)
  • GPU: NVIDIA GeForce MX250 / Intel UHD Graphics
  • RAM: 8/16 GB di RAM LPDDR3 2133MHz
  • Storage: SSD NVMe PCIe da 512GB/1TB
  • Interfacce: USB 3.0 Type-A (uscita max 5V/2A), due USB Type-C/Thunderbolt 3 e jack audio da 3.5 mm
  • Networking: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band 2.4/5GHz (2x2 MIMO), Bluetooth 5.0 e NFC
  • Batteria: ai polimeri di Litio, 56 Wh, 13h di riproduzione video
  • Dimensioni: 304 x 217 x 14.6 mm
  • Peso: 1.33 Kg
  • Altro: lettore d'impronte digitali, fotocamera frontale da 1MP a scomparsa, quattro microfoni digitali e quattro altoparlanti, tastiera retroilluminata e waterproof

Astrattamente sarebbe possibile fare interventi di manutenzione svitando le viti sul fondo e aprendo il telaio, ma rimuovere il coperchio inferiore non è semplice come sembra perché qualcosa tiene unita la D-shell al resto del telaio. Forse l'antenna WiFi agganciata al fondo del notebook che non permette di sollevare la scocca? A bordo anche un chip NFC ed il Bluetooth 5.0. Il sistema operativo è Windows 10 Home e, anche se ci saremmo aspettati la versione Professional, non abbiamo risentito della sua mancanza nell'uso quotidiano. Vista però la fascia di prezzo, qualcuno potrebbe apprezzarlo.