Qualcomm SnapDragon S4 Play ufficialeQualcomm ha annunciato oggi ufficialmente la disponibilità di due nuovi SoC SnapDragon S4 Play che introducono i processori quad core nella dotazione degli smartphone entry level. Tra le altre novità il supporto alle memorie LPDDR2 e allo streaming video fino a 720p.


Due nuovi SoC quad core stanno per arrivare sul mercato, andando così ad espandere la famiglia SnapDragon S4 Play, destinata ad equipaggiare gli smartphone entry level prodotti in grandi volumi che vogliano però al tempo stesso offrire prestazioni superiori e un'esperienza utente migliore. I due modelli in questione si chiamano SnapDragon S4 MSM8225Q e MSM8625Q, entrambi di tipo quad core, che costituiscono gli upgrade alle precedenti versioni MSM8225 ed MSM8625, che invece erano dual core.

Qualcomm Snapdragon S4 Play

Rispetto ai precedenti questi nuovi SoC introducono anche una serie di novità, prima tra tutte il supporto alle memorie RAM di tipo LPDDR2 che offrono una larghezza di banda maggiore ed essendo a basso voltaggio migliorano anche i consumi. Inoltre ora il sottosistema grafico integrato è in grado di gestire anche l'encoding e il decoding dei flussi video in alta definizione fino a 720p. Entrambi i modelli non integrano, come invece accade per i fratelli maggiori, i moduli wireless come il WiFi, il Bluetooth 4.0 e la radio FM, che devono restare quindi separati e per le cui funzioni ci si avvale dei chip Qualcomm Atheros AR6005 e WCN2243, ma solo quello per il 3G che nel modello 8225Q è di tipo single mode (UMTS), mentre nell'8625Q è di tipo dual mode (CDMA e UMTS).

Accanto a questi due modelli va poi annoverato il SoC SnapDragon S4 Plus MSM8930, indirizzato esclusivamente al mercato cinese e in grado di offrire supporto alle reti UMTS, CDMA, LTE-TDD e TD-SCDMA. Il chipmaker di San Diego infine rilascerà anche i reference design di tutte e tre le soluzioni sopra elencate all'interno del programma QRD (Qualcomm Reference Design), che offre una gamma completa di piattaforme di sviluppo e fornisce un ecosistema con accesso a soluzioni hardware e software sviluppate da partner affidabili, cercando in questo modo di semplificare al massimo ai produttori l'iter per rilasciare velocemente sul mercato soluzioni a basso costo e ad alte performance.

Secondo Qualcomm tale programma, portato avanti in collaborazione con oltre 40 OEM, ha già consentito di lanciare 50 prodotti, mentre altri 100 design sono in fase di sviluppo, compresi i nuovi smartphone che adotteranno i processori SnapDragon S4 Play di nuova generazione di cui sopra, i quali dovrebbero a loro volta essere disponibili a partire dal primo trimestre 2013.

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti