Home News Qualcomm e Samsung si alleano per fornire le small cell 5G

Qualcomm e Samsung si alleano per fornire le small cell 5G

Qualcomm e Samsung si alleano per fornire le small cell 5GIn vista della realizzazione della rete 5G e di dispositivi in grado di sfruttarla, Qualcomm e Samsung collaboreranno insieme per lo sviluppo e la commercializzazione di small cell 5G. Il lavoro durerà un paio d'anni ed il campionamento inizierà nel 2020.

Qualcomm e Samsung hanno annunciato l'inizio di un partnership per lo sviluppo e la commercializzazione di small cell 5G, al fine di creare una complessa rete 5G, veloce, estesa, potente ed efficiente dal punto di vista energetico. Per scalare le reti 5G-NR, l'industria si affiderà sempre più alle "small cell" come elementi costitutivi fondamentali e - considerando la presenza di alte frequenze e bande mmWave, saranno indispensabili per creare un network stabile e uniforme soprattutto in ambienti chiusi dove c'è maggior scambio di dati.

Qualcomm e Samsung small cell 5G

Al fine di soddisfare costi e requisiti per una vasta gamma di scenari di distribuzione 5G-NR, i fornitori dei servizi con le aziende, le fabbriche ed altri enti interessati dipenderanno in misura crescente dalle soluzioni smart cell 5G-NR e dai partner in grado di fornirle (operatori mobile inclusi). Ci si aspetta quindi che USA, Giappone e Corea dispieghino small cell per realizzare esperienze 5G-class.

Le reti 5G utilizzeranno small cell per throughputs multi-gigabit e latenze di millisecondi per migliorare l'esperienza wireless e supportare una varietà di nuove ed emergenti applicazioni, come la realtà aumentata e virtuale. Inoltre, le reti 5G hanno il potenziale per creare nuove opportunità, nel campo per esempio dell'automazione industriale con veicoli a guida automatica (AGV) che si basano su reti wireless sicure e ad alta velocità. Sfruttare anche lo "spettro 5G" garantisce velocità wireless multi-gigabit, quindi applicazioni di fixed wireless access (FWA) e connettività a banda larga "last-mile" per case, appartamenti e altri luoghi in regioni difficili da servire con infrastrutture di fibra tradizionale o rame.

La soluzione 5G Qualcomm FSM100xx a 10nm consentirà alle small cell 5G Samsung di utilizzare frequenze sub-6GHz e mmWave per un'esperienza wireless di ultima generazione. Annunciato a maggio 2018, il modello FSM100xx offre le migliori funzioni 5G inclusa la tecnologia MIMO in un pacchetto compatto che attualmente non ha rivali nel settore. Ed accoppiato alle small cell 5G di Samsung, sarà una soluzione indispensabili per gli operatori telefonici che cercano prestazioni in scenari all'aperto e al chiuso.

Qualcomm e Samsung small cell 5G

"Le small cell sono il veicolo perfetto per la migliore user experience 5G", ha dichiarato Irvind Ghai, Vicepresidente, Product Management, Qualcomm. "Siamo estremamente soddisfatti di collaborare con un leader del settore come Samsung e fornire un chip prestante, flessibile e conveniente agli operatori del mercato".

"Insieme a Qualcomm, Sansung continuerà a sfruttare la sua esperienza tecnica per migliorare le esperienze degli utenti sul percorso verso il 5G", ha dichiarato il Dr. Wonil Roh, Vice President and Head of Technology Strategy, Networks Business at Samsung Electronics. "Anche Samsung è impegnata per fornire servizi e applicazioni più ricche attraverso le soluzioni 5G."

La soluzione 5G Small Cell dovrebbe iniziare il campionamento nel 2020.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy