Home News Qualcomm: prototipi di TV box con Snapdragon S4 Prime MPQ8064

Qualcomm: prototipi di TV box con Snapdragon S4 Prime MPQ8064

Qualcomm: reference design con Snapdragon S4 Prime MPQ8064Al CES 2013, Qualcomm ha mostrato la nuova versione del SoC Snapdragon S4 APQ8064, chiamato Snapdragon S4 Prime MPQ8064 e indirizzato alle Smart TV e ai set-top-box. Uno dei primi prodotti sarà il Lenovo K91, ma presso lo stand Qualcomm era possibile ammirare anche altri prototipi di TV box sia propri che di terze parti.

Al CES 2013, svoltosi a Las Vegas la scorsa settimana, Qualcomm ha avuto un ruolo di primissimo piano, anzitutto ereditando lo storico keynote di apertura da Microsoft, nel quale delineare le principali linee guida degli sviluppi futuri non solo propri ma dell'intero settore IT e poi presentando i nuovi, entusiasmanti SoC Snapdragon 600 e 800 che andranno a sostituire gli attuali Snapdragon S4 di fascia alta. Tuttavia il chipmaker californiano non si è limitato solamente a introdurre novità assolute ma ha lavorato anche sul rinnovamento dei prodotti attuali. Tra questi il più interessante è sicuramente il refresh de SoC Snapdragon S4 Pro APQ8064 che ora si chiama Snapdragon S4 Prime MPQ8064.

Qualcomm Snapdragon S4 MPQ8064 reference design

Stando alla sigla si tratterebbe dunque della versione multimediale del precedente modello, il cui nome a sua volta indica la mancanza di moduli di connettività mobile, caratteristica perfetta per un processore da usare in Smart TV e set-top-box. Nell'annuncio ufficiale comunque poco si è detto riguardo alle caratteristiche tecniche di questo SoC che sembrerebbe identico alla versione precedente, visto che è formato da un processore quad core su micro architettura Krait di classe ARM Cortex A15 con clock rate di 1.5 GHz e GPU Adreno 320, eppure quel cambio "da A ad M" nella sigla dovrà pur indicare qualcosa, forse una serie di ottimizzazioni maggiori della GPU al fine di gestire ancor meglio i flussi audio/video o i vari codec, ma in mancanza di indicazioni ufficiali possiamo solo fare congetture.

Più sicuri invece sono i dati riguardanti i futuri prodotti che ne faranno utilizzo. Uno dei primi sarà la nuova Smart TV Lenovo K91, che sarà basata su sistema operativo Google Android 4.0 e promette streaming Internet e possibilità di giocare online grazie al modulo WiFi integrato nel SoC Qualcomm. Ma il K91 sarà anche in grado di consentire l'accesso a video e canzoni favorite, condividere file tra la TV e il proprio tablet, smartphone o computer e controllare la TV tramite uno dei primi due, utilizzandolo come telecomando universale. Ma se Lenovo sarà la prima azienda a utilizzare il nuovo Snapdragon in un prodotto finito non sarà l'ultima.

Qualcomm Snapdragon S4 MPQ8064 reference design

Presso lo stand Qualcomm infatti sono stati mostrati anche alcuni prototipi, un set-top-box sviluppato in proprio e ricco di feature, porte e moduli di connettività e due proposti da alcuni partner. Il più originale è prodotto da Avenger, è particolarmente compatto ed ha una forma inedita, morbida e arrotondata. Nonostante le dimensioni però mantiene le sue funzionalità grazie alla presenza di un'uscita video digitale HDMI, di una porta microUSB e di un lettore di memorie microSD.

Il secondo device invece è proposto da LG Innotek ed è più convenzionale nell'aspetto, seppur molto curato esteticamente con la parte superiore apparentemente in vetro scuro che ben si abbina alla scocca di colore bianco. Ma la caratteristica tecnica che più ha colpito si chiama AllJoyn, una soluzione che consente di condividere i contenuti multimediali tra tutti i dispositivi che la supportano, creando una rete come ad esempio con DLNA ma con potenzialità più ampie.

Qualcomm Snapdragon S4 MPQ8064 reference design

Durante la dimostrazione ad esempio è stata avviata una videochiamata da un tablet a uno smartphone e poi uno dei due capi della comunicazione è stato trasferito senza soluzione di continuità al reference design, che ha permesso dunque di visualizzare la videochiamata sulla TV. Per meglio illustrare anche la potenza di calcolo del SoC Snapdragon S4 MPQ8064 inoltre, durante la videochiamata, sullo schermo erano mostrate anche le due schermate della videochiamata e un video FullHD in tempo reale, in split screen, il tutto mentre l'interazione con l'interfaccia continuava ad essere perfettamente fluida. Trattandosi comunque, allo stadio attuale, di semplici proof of concept ci vorrà ancora qualche tempo prima di vederli sul mercato.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Beh che dire...questi SOC sono impressionanti, nn é ke fra qualche anno li vedremo montati sui notebook attuali??ammesso ke in futuro esisteranno i notebook come oggi li intendiamo...  
Silversoulx86

Silversoul

gennaio 15, 2013

L'Avenger è davvero eccezionale, ultravompatto, sta nel palmo della mano, bellissimo design..  
Dgenie

Dgenie

gennaio 15, 2013

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy