Home News "Project Centennial" convertirà le app in Universal App

"Project Centennial" convertirà le app in Universal App

"Project Centennial" convertirà le app in Universal AppConosciuto ancora con il suo nome in codice "Project Centennial", il convertitore di app in Universal App è quasi pronto. Sarà disponibile per gli sviluppatori entro quest'estate.

Rispetto al Google Play Store o all'App Store di Apple, Windows Store viene spesso criticato perché conta meno applicazioni. Stando ai numeri rilasciati da Microsoft, il suo store contiene oltre 16 milioni di app sviluppate per le piattaforme Win32 e .NET, ed è tutto sommato un buon risultato considerando la giovane età del portale. Ma l'obiettivo di Redmond è crescere ancora di più, moltiplicando le sue applicazioni ed allargando le compatibilità.

In occasione di BUILD 2016, Microsoft ha annunciato la disponibilità per sviluppatori di alcuni strumenti per "trasformare" queste app in Universal App di Windows. Dopo il porting, le applicazioni potranno essere caricate sul Windows Store e ottenere l'accesso a tutte le nuove API di Microsoft. Le nuove app "convertite" non subiranno grossi cambiamenti e gireranno allo stesso modo, ma gli sviluppatori potranno anche aggiungere supporto per le live tiles ed altre features tipiche delle Universal App. E per gli utenti, questo rappresenta un importante vantaggio: supporto per download e aggiornamenti dal Windows Store di Microsoft, disinstallazione più facile e più "pulita" senza doversi preoccupare dei "residui" lasciati nel Registro di Sistema di Windows. Microsoft annunciò il rilascio di un convertitore di app, nome in codice "Project Centennial" già lo scorso anno, ma sembra che i tool saranno pronti e disponibili per gli sviluppatori a breve.

Alcuni stanno criticando la forte attenzione di Microsoft sulla sua piattaforma di Universal App, credendo che presto questo approccio si tradurrà in un maggior controllo della società sul suo ecosistema e in un isolamento di quegli sviluppatori che non utilizzano gli strumenti di Microsoft. Difficile dirlo adesso ma, se l'obiettivo è quello di crescere puntando sull'utilità e sulla versatilità delle sue app, Microsoft è sulla strada giusta.

Project Centennial

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy