Home News Professoressa insultata su Facebook: 5 minorenni denunciati

Professoressa insultata su Facebook: 5 minorenni denunciati

Professoressa insultata su Facebook: 5 minorenni denunciatiCinque minorenni sono stati denunciati per aver diffamato su Facebook una loro ex-professoressa; i ragazzi avevano creato un gruppo apposito all'interno del social network, pubblicando illecitamente una fotografia della donna e ricoprendola di insulti.

Un gruppo di ragazzi con età compresa tra i 14 ed i 15 anni è incappato nella denuncia di una professoressa di Piacenza, loro insegnante alle scuole medie, per aver ingenuamente abusato di Facebook. Nel corso del mese di gennaio, i cinque minori avevano creato sul noto social network un gruppo "dedicato" alla loro ex-insegnante. Con il passare dei mesi si sono accavallati nel canale numerosi commenti ingiuriosi, accessibili a tutti; i ragazzi sono riusciti inoltre a procurarsi una fotografia della professoressa, che è stata pubblicata senza il consenso dell'interessata.

Facebook scuola denuncia

La donna, dopo aver scoperto per caso la presenza del gruppo, ha immediatamente sporto denuncia presso la Polizia Postale, che non ha faticato a rintracciare i giovani per mezzo dei loro profili su Facebook. Anche un sesto ragazzo aveva partecipato alla creazione del gruppo, ma non avendo ancora compiuto i 14 anni al momento del misfatto, non è stato possibile coinvolgerlo nella denuncia. Gli studenti dovranno ora rispondere di diffamazione, e saranno probabilmente condannati a risarcire l'insegnante.

Non è la prima volta che l'ingenuità degli utenti di Facebook costa loro cara. In passato sono già accaduti episodi simili, sfociati talvolta in qualcosa di ben più grave di una multa: nel mese di febbraio una ragazza di 16 anni è stata licenziata per aver definito il proprio lavoro "noioso" su Facebook, e di frequente si registrano liti ed episodi di violenza tra coppie per motivi di infedeltà o gelosia.

A questo proposito, segnaliamo ai lettori di Notebook Italia e agli utenti del social network, che è possibile seguire le ultime notizie sui notebook anche sul nuovo Gruppo Notebook Italia su Facebook. Registratevi per partecipare alla community!

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy