Point of View Mobii 230 ION Point of View è vicina al rilascio del suo nuovo netbook da 10.2 pollici, chiamato Mobii ION 230. Il mininotebook, come indica il nome, sarà provvisto di un processore Intel Atom 230 e piattaforma ION.

Point of View è da sempre conosciuta come azienda specializzata nella produzione di schede grafiche, ma da qualche mese il produttore olandese si è lanciato nel segmento dei netbook, con il modello Mobii da 10.2 pollici. Secondo Fudzilla, pero', Point of View è ora pronta ad aggiungere al suo line-up una nuova versione Ion-based. Si tratta di Mobii ION 230 con processore Intel Atom 230 a 1.6GHz single core, normalmente installato su sistemi nettop. Tale scelta è confermata anche da altre aziende come la giapponese Dospara, con il suo Prime Note Cresion NA da 12.1 pollici, basato su un processore Intel Atom 330 dual core a 1.6GHz.

Point of View Mobii ION 230
 
Point of View Mobii ION 230 

Point of View Mobii ION 230 è dunque caratterizzato dalla presenza di un processore Intel Atom 230 con chip grafico Nvidia GeForce 9400M, 1GB di memoria RAM e hard disk da 160GB. Lo schermo da 10.2 pollici con risoluzione 1024x600 contiene nella sua cornice superiore una webcam da 1.3 megapixel, mentre il sistema è completato da lettore di schede, WiFi b/g, HDMI, due porte USB e Bluetooth 2.0 opzionalmente. Mobii ION 230 sarà proposto con una distribuzione Linux ed una batteria a 6 celle e 4400mAh, per un'autonomia di oltre 4 ore di durata.

Point of View Mobii ION 230

Il design, fatto di linee morbide e classiche, è esaltato da un'ampio ventaglio di colorazioni dal bianco al nero, dal giallo, al rosso al verde. Point of View Mobii ION 230 sarà disponibile nella terza settimana di luglio in Europa a 349 euro.

 

Commenti