Home News PocketBook InkPad 8 pollici non sarà venduto in Italia?

PocketBook InkPad 8 pollici non sarà venduto in Italia?

PocketBook InkPad 8 pollici non sarà venduto in Italia?PocketBook InkPad da 8 pollici non sarà commercializzato in Italia, anche se è già possibile trovarlo in vendita in qualche altra nazione europea. L'ebook-reader, che ha uno schermo E-Ink Pearl da 1600 x 1200 pixel con touchscreen capacitivo e illuminazione perimetrale, è disponibile a circa 190 euro.

Se speravate nell'arrivo sul mercato italiano del PocketBook InkPad 8 le ultime voci di corridoio non sono a vostro favore. Stando a quanto si legge in rete, citando semplicemente "fonti accreditate" (perchè poi non essere più precisi?), l'ebook-reader non sarà messo in vendita in Italia anche se dovrebbe essere possibile acquistarlo in altre nazioni europee, ad esempio in Francia è già disponibile in prevendita (ma senza una precisa data di disponibilità) al costo di 189.99 euro tasse incluse. Teniamo a precisare che la notizia potrebbe essere presto smentita, visto che nessuno ha gli strumenti per verificare l'informazione.

Pocketbook InkPad

Per chi non lo ricordasse il PocketBook InkPad è un eReader che misura 195.5 x 162.8 x .3 mm con un peso di 350 g, dotato di un display da 8 pollici con pannello E-Ink Pearl da 1200 x 1600 pixel, con una densità quindi di 250 PPI, touchscreen capacitivo a 10 punti di contatto e illuminazione perimetrale per consentire una lettura confortevole anche di notte o in ambienti bui. Lateralmente è presente anche un’impugnatura sporgente che ospita anche i tasti di scorrimento fisici. Le caratteristiche hardware invece prevedono un processore da 1 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di spazio interno per lo storage, che è ulteriormente espandibile tramite memorie microSD.

Tra le altre specifiche infine troviamo anche un modulo Wi-Fi 802.11n e una batteria agli ioni di litio da 2500 mAh che dovrebbe garantire circa un mese di autonomia con una sola ricarica. Interessante è anche la presenza di supporto per i file MP3 che, unita alla presenza di un jack per le cuffie, permetterà di ascoltare sia gli audiolibri che i brani musicali di nostra scelta.

Sembra evidente che l’ingresso di IBS nel consorzio Tolino abbia forzatamente cambiato i piani di PocketBook, resta da vedere se ora l’azienda cercherà altre collaborazioni o proverà altre vie per penetrare nuovamente anche nel mercato italiano. 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy