Home News PlayStation Vita in Giappone

PlayStation Vita in Giappone

Playstation Vita in GiapponeDa oggi, Sony ha avviato ufficialmente la vendita in Giappone della sua nuova console portatile PlayStation Vita. Gli appassionati del settore, ragazzi ed adulti, hanno atteso l'apertura dei negozi per acquistare uno dei primi esemplari.

Questa mattina, a Yodobashi Akiba e in altri negozi specializzati di Akihabara (una zona di Tokyo dedicata all'elettronica), erano in centinaia in fila per acquistare una nuova Playstation Vita. "E' divertente. C'è attesa ed eccitazione. Siamo tantissimi a condividere questo momento. E' un po' come una festa", conferma Ken Iioka, arrivato alle 5.30 della mattina. Annunciata la scorsa estate, questa nuova console da gioco arriva sul mercato in tempo per le feste natalizie.

Sony PlayStation Vita

PlayStation Vita è dotata di molte novità tecniche, che dovrebbero incrementare le prestazioni grafiche, le potenzialità ludiche e la soddisfazione del giocatore. Oltre alla compatibilità con le reti mobile 3G e WiFi, per il download di giochi ed altri contenuti, PS Vita è fornito di uno schermo touchscreen da 5 pollici OEL (organico ad emissione di luce) e da un touch pad posteriore che permette di controllare alcune operazioni, due fotocamere e GPS (in una delle versioni).

PlayStation Vita è la risposta Sony a Nintendo 3DS, un'altra console a doppio schermo (di cui uno con tecnologia 3D) che è riuscita a conquistare una buona fetta di utenti soprattutto dopo l'ultimo taglio del prezzo ed un'estensione degli accessori. PS Vita è proposta in due versioni, una WiFi-only e l'altra WiFi+3G, al prezzo rispettivamente di 24.980 Yen (245 euro) e 29.980 Yen (293 euro), cioè 10.000 a 15.000 Yen più di 3DS. Il modello 3F è proposto in Giappone con l'operatore mobile NTT Docomo, sfruttando alcune offerte su abbonamenti e ricaricabili.

Per tutti coloro che aspettano la nuova console portatile Sony ricordiamo che PlayStation Vita sarà lanciata ufficialmente negli Stati Uniti e in Europa il prossimo 22 febbraio.