Home News PlayBook sarà aggiornato a Blackberry 10 OS. Dettagli

PlayBook sarà aggiornato a Blackberry 10 OS. Dettagli

PlayBook sarà aggiornato a BB10: dettagliBlackBerry, dopo aver introdotto il nuovo sistema operativo BB10 e gli smartphone BlackBerry Q10 e Z10, ha annunciato che aggiornerà all'ultima versione dell’OS anche i tablet PlayBook attualmente sul mercato: una buona notizia per tutti i possessori di questo prodotto sfortunato ma potenzialmente interessante.

Il 30 gennaio 2013 è stata una giornata di importanza vitale per l'azienda canadese precedentemente nota come RIM, perché ha segnato il giorno del debutto del nuovo sistema operativo BlackBerry 10 e dei nuovi terminali Blackberry Q10 e Z10, con i quali il produttore dovrebbe finalmente rilanciarsi sul mercato dopo due anni di crisi e lenta agonia. Dei due smartphone vi abbiamo già dato notizia, ora quindi ci soffermeremo un po' sulle novità del sistema operativo, di cui è stata annunciata in queste ore la prossima disponibilità anche per l'attuale tablet PlayBook, un prodotto con delle potenzialità ma anch'esso sfortunato, tanto da aver forse innescato la stessa crisi aziendale di due anni fa.

Roadmap RIM 2012-2013

 

Blackberry 10 porta in dote una nuova interfaccia gesture-based con tante novità. Tra le principali vanno ricordate BlackBerry Hub, ossia un posto centralizzato dal quale gestire tutte le proprie mail, le conversazioni tramite instant messaging (BlackBerry Messenger), gli aggiornamenti e le notifiche dai propri siti social preferiti o BlackBerry Remember, che unisce le funzionalità degli appunti, delle attività e molto altro ancora in un'unica esperienza.

Troviamo poi anche le tecnologie BlackBerry Flow, Balance, TimeShift e Safeguard. La prima permette di vedere tutti gli ultimi aggiornamenti di uno dei nostri contatti semplicemente selezionandolo con un dito, oppure di avviare un editor di immagini per modificare una foto o applicare un filtro ma anche per condividerla facilmente, toccandone la miniatura. Balance invece serve a separare e proteggere le applicazioni e i dati di lavoro dai contenuti personali, mentre Safeguard, come ci dice già il nome, è una tecnologia di protezione dei dati, molto utile per i professionisti. Time Shift invece piacerà soprattutto agli utenti consumer, perché consente di scattare foto di gruppo in sequenza, selezionando poi automaticamente i diversi scatti in cui ciascuno guarda in macchina, sorride ed ha gli occhi aperti per unirli poi infine in un’unica immagine.

Tra le altre novità vanno poi ricordati anche il nuovo browser con supporto ad HTML5, fluido e veloce, il supporto integrato a Microsoft Exchange ActiveSync, che consente agli smartphone BlackBerry di essere collegati e gestiti con facilità assieme agli altri dispositivi ActiveSync aziendali e soprattutto lo store BlackBerry World, in grado di offrire già oltre 70.000 applicazioni e uno dei più vasti cataloghi di musica e video esistenti fino ad oggi nel panorama mobile e che può vantare inoltre la possibilità di pubblicare la maggior parte dei film nello stesso giorno in cui saranno rilasciati in DVD.

Insomma, viste le tante novità introdotte, l'aggiornamento a BB10 potrebbe donare una seconda vita ai PlayBook già acquistati e rendere molto più appetibili i nuovi modelli PlayBook 10 e 4G. A tal proposito non è chiaro al momento se le specifiche tecniche di questi modelli resteranno inalterate o se invece riceveranno un aggiornamento della piattaforma hardware, magari con nuovi processori e una maggior quantità di RAM. Il modello più potente infatti è dotato di un SoC Texas Instruments OMAP 4430 con processore dual core ARM Cortex A9 da 1.5 GHz, 1 GB di RAM e 32 GB di memoria dedicata allo storage. 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy