Home News Pivot per WebOS su HP Touchpad: da magazine a App Store

Pivot per WebOS su HP Touchpad: da magazine a App Store

HP Pivot per WebOS su Touchpad: da magazine a App StoreHewlett Packard inaugura Pivot, un sistema di pubblicazione digitale dedicato alla piattaforma WebOS e subito implementato nel tablet HP Touchpad. Scopriamo le potenzialità di questa soluzione.

Pivot rappresenta senza dubbio una soluzione innovativa che va al di la del classico AppStore e punta a qualcosa di più di una semplice raccolta di applicazioni. In contemporanea con il lancio ufficiale del nuovo sistema operativo WebOS, lo stesso per intenderci che verrà montato sul tablet TouchPad, Hewlett Packard ha intenzione di mostrare diversi applicativi e servizi che ne esaltino le potenzialità. Tra questi spicca senza dubbio Pivot, un complesso sistema di pubblicazione digitale che consentirà, non solo di conoscere i numerosi contenuti e applicazioni acquistabili per la piattaforma, ma anche e soprattutto di pubblicizzare prodotti da parte degli sviluppatori.

HP Touchpad

Caratterizzato da un aggiornamento su base mensile, Pivot intende offrire un panorama molto più vasto in termini di contenuti rispetto ad un classico AppStore e conterrà addirittura diversi approfondimenti ad opera di specialisti del settore. Una sorta di magazine digitale, dunque, completamente concentrato sul sistema operativo WebOS 3.0, che verrà analizzato in ogni suo dettaglio. Lo scopo è quello di rendere l’utente consapevole di tutti gli aspetti che riguardano l’OS al fine di comprenderne le potenzialità e di sfruttarlo al meglio.

Creato in collaborazione con nomi del calibro del New York Times, il Wall Street Journal, Vanity Fair, ed altri importanti esponenti del mondo della comunicazione, Pivot rappresenta dunque una risorsa editoriale ricca e completa che affiancherà i dispositivi di ultima generazione proposti da Hewlett Packard. Ma quali potrebbero essere i motivi alla base di questa scelta da parte di HP? Un'indagine condotta su oltre 2.700 sviluppatori da IDC e Appcelerator nel mese di aprile ha dimostrato che l'interesse per lo sviluppo di applicazioni per WebOS e per il Touchpad è molto indietro rispetto ai concorrenti iOS e Android.

Ma è anche dietro rispetto a Windows Phone 7 e agli smartphone BlackBerry. Solo il 17% degli intervistati si è definito "molto interessato" a sviluppare applicazioni per un tablet basato su WebOS contro l'86%, ad esempio, che si è definito "molto interessato" a sviluppare prodotti per iPad. E' chiara dunque una ampia apertura di Hewlett Packard nei confronti degli sviluppatori e della loro preziosa collaborazione. Il lancio ufficiale di Pivot è fissato per il prossimo 1 luglio, in contemporanea con quello del tablet TouchPad.

Fonte: Slashgear

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy