Home News Panda Cloud Antivirus, più leggero e veloce

Panda Cloud Antivirus, più leggero e veloce

Panda Cloud Antivirus, più leggero e velocePanda Security annuncia la versione beta di Panda Cloud Antivirus, il primo e unico antivirus gratuito cloud-based, con un impatto inferiore del 50% sulle prestazioni del PC degli utenti rispetto alla media. Rileva il malware in meno di 6 minuti, con un consumo minimo di solo 17MB di RAM.

Con il lancio di Panda Cloud Antivirus, Panda Security introduce un nuovo modello di protezione che utilizza un’architettura client/server leggera che processa e blocca il malware in maniera più efficace dei prodotti signature based, installati localmente. Attraverso lo spostamento dell’intero processo di analisi e identificazione del malware alla “nube” e applicando tecniche di rilevamento non invasive, Panda Cloud Antivirus è in grado di garantire una protezione avanzata contro virus nuovi e sconosciuti, con un agente estremamente leggero che consuma in maniera minima le risorse del PC.

Panda Cloud Antivirus

Le soluzioni antivirus tradizionali impiegano numerose tecnologie, installate localmente, che intercettano ogni file a diversi livelli (vettore di entrata, sistema di file ed esecuzione) e li analizzano utilizzando differenti tecniche (antivirus, euristica, prevenzione dalle intrusioni, analisi comportamentale, etc.). Questo processo causa un consumo molto elevato della memoria e delle risorse locali del computer, con un impatto negativo sulle performance.

Panda Cloud Antivirus, con il suo agente leggero (Thin Client), introduce una nuova filosofia del “on-access asynchronous cloud-scanning” che unisce tecnologie di rilevazione locale all’analisi from the cloud in tempo reale, per massimizzare i risultati e ridurre il consumo di risorse. Questo modello ottimizzato blocca i programmi pericolosi che tentano di eseguirsi, mentre gestisce in secondo piano le operazioni meno dannose attraverso analisi non invasive. Panda Cloud Antivirus include una protezione antivirus locale e remota, anti-spyware, anti-rootkit, analisi euristica e una cache di goodware, con un consumo di solo 17 MB di RAM ed il 50% in meno di impatto sulle performance del computer rispetto alla media.

Grazie all’Intelligenza Collettiva, la tecnologia esclusiva di cloud computing di Panda Security, Panda Cloud Antivirus sfrutta la conoscenza della comunità globale composta dai milioni di utenti di Panda, che identifica e classifica nuovo malware in tempo reale. Ogni nuovo file ricevuto dall’Intelligenza Collettiva è automaticamente rilevato in meno di 6 minuti ed i server ricevono e individuano oltre 50.000 nuovi esemplari ogni giorno. Inoltre, questo sistema rielabora le informazioni raccolte da ogni computer per migliorare la protezione degli utenti della comunità.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy