Packard Bell dot S con Atom N550: foto e video liveIl nuovo Packard Bell dot S, dotato dell’efficiente processore dual core Intel Atom N550, è presente all'IFA 2010 di Berlino. Ecco per voi il video e le immagini live del prodotto.

Per accontentare gli utenti più esigenti, in cerca di un netbook performante ma economico, Packard Bell ha deciso di sviluppare una soluzione essenziale e compatta. Così si presenta Packard Bell dot S, il nuovo netbook con form factor da 10,1 pollici, dotato di sistema Windows 7 Starter Edition e caratterizzato da un design minimal e lineare. Potrete notare l’assenza di decorazioni sul fondo e sul dorso presenti invece nella precedente generazione in esposizione al Computex 2010.

Packard Bell dot s panoramica

Packard Bell dot s

Ma se il restyling di questo prodotto lo ha reso eventualmente meno appariscente, la scheda tecnica continua ad essere interessante, a partire dal processore Intel Atom N550 dual core a basso consumo, soluzione ormai molto diffusa tra diversi produttori a livello internazionale. A questo proposito, ricordiamo che anche Asus Eee PC 1015PEM oppure il Lenovo IdeaPad S10-3 sono dotati della nuova CPU Intel. Caratterizzato da dimensioni pari a 258.8 x 24 x 184 millimetri e da un peso di circa 1.25Kg, batteria agli ioni di litio compresa, Packard Bell dot S dispone di 1 GB di memoria DDR2 affiancata ad un hard disk con capacità di 250 GB.

Packard Bell dot s tastiera

Packard Bell dot s rosa

Inoltre, non manca la classica scheda di rete Gigabit Ethernet per la connessione a reti cablate, connettività WiFi e lettore di schede di memoria multiformato. La configurazione si completa con una batteria agli ioni di litio da 6 celle (circa sette ore e mezza di autonomia dichiarata per singola carica), webcam integrata da 1,3 megapixel per le videoconferenze, 2 porte USB 2.0, uscita VGA e un display da 10,1 pollici e risoluzione di 1.024 x 600 pixel comandato dal controller integrato X3150 di Intel.

Packard Bell dot s rosa

Packard Bell dot s fondo

Non si hanno notizie ufficiali circa la distribuzione sui principali mercati ma il prezzo di lancio in Europa dovrebbe aggirarsi attorno ai 400 euro. Si ricorda che il produttore ha iniziato nel giugno scorso la distribuzione sul mercato europeo del "vecchio" netbook Packard Bell dot S, annunciato con una conferenza stampa europea, previsto ad un prezzo di 329 euro.

Commenti