Home News OS X Mavericks gratis (quasi) per tutti!

OS X Mavericks gratis (quasi) per tutti!

OS X Mavericks gratis (quasi) per tutti!Non solo hardware ma anche software. Al keynote di ieri, Apple ha rilasciato ufficialmente OS X Mavericks, che potrà essere scaricato gratis su tutti i Mac con Mac OS X 10.6 (o superiore).

Gli ultimi MacBook Pro di Apple hanno processori Intel Haswell che non sono solo più veloci dei chip di ultima generazione, ma anche più efficienti, garantendo una maggiore durata della batteria. L'ultimo MacBook Air da 13 pollici, ad esempio, vanta fino a 12 ore di autonomia ma, stando a quanto rilasciato da Apple, il notebook potrebbe fare ancora meglio grazie al nuovo sistema operativo OS X Mavericks. I miglioramenti del software possono aggiungere fino a 90 minuti di autonomia in più, un dettaglio da non sottovalutare soprattutto per i MacBook più vecchi.

Aggiunte le tab a Finder

OS X Mavericks sarà capace di migliorare l'utilizzo della memoria di un computer portatile o un PC desktop, considerando i 4GB installati come 6GB con netti incrementi prestazionali. La nuova funzionalità di gestione della memoria è chiamata Compressed Memory, ma in cosa consiste? Il computer con Mavericks comprimerà i dati, mentre sono in uso, quasi istantaneamente permettendo di memorizzare più dati senza aumentare fisicamente la qualità di RAM presente nel dispositivo. Per quanto riguarda l'incremento dell'autonomia, Apple sostiene di aver registrato circa un'ora in più di funzionamento nella navigazione Web su un MacBook Air da 13 pollici e circa 90 minuti nella visione di video su iTunes.

Mavericks non propone cambiamenti radicali, ma solo qualche nuova funzionalità ereditata da iOS. Troviamo quindi le versioni per Mac di Mappe e iBook, una nuova feature multi-schermo, Finder (per facilitare la ricerca e la navigazione tra le schede), Safari riprogettato per i segnalibri e alcune tecnologie per ottimizzare la batteria. In questa pagina potete trovare un approfondimento sulle novità. OS X Mavericks è già disponibile su Mac App Store come aggiornamento gratuito praticamente su qualsiasi MacBook, MacBook Pro, MacBook Air, Mac Pro e iMac in vendita dal 2007, compatibile a partire dalla versione Mac OS X 10.6.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy