L'OS di PS Vita su tablet e smartphone Sony?Il sistema operativo, integrato nella nuova console da gioco PS Vita, potrebbe approdare presto anche nel settore degli smartphone e dei tablet. Sony è quindi interessata al mercato degli OS mobile?

Kaz Hirai, che diventerà presto ufficialmente il presidente di Sony, non ha escluso la possibilità di un porting del sistema operativo di PS Vita (la nuova console portatile di Sony, da qualche giorno disponibile anche in Italia in esclusiva con Vodafone) su smartphone ed altri tablet dell'azienda giapponese. Secondo quanto riportato da AV Watch, la dichiarazione sarebbe avvenuta nel corso di una recente sessione di domande/risposte tra Sony e la stampa asiatica, in cui si è sottolineato come PS Vita sfrutta una piattaforma "mobile" non limitata ai videogames.

Alcune conferme arrivano anche da Yoshio Matsumoto, vicepresidente di Sony Computer Entertainment, che dichiara: "Il sistema operativo di PS Vita è adattabile ad altre unità periferiche, potrà essere installato in smartphone e tablet o come OS o semplicemente come interfaccia. La mia risposta, dunque, è sì (...) ma ciò non significa che Sony è attualmente impegnata nella migrazione di questo sistema operativo su altri terminali mobile. Certamente però ci stiamo pensando".

Non è quindi così strano pensare che Sony stia programmando il suo ingresso nel mercato dei dispositivi mobile, soprattutto per recuperare le attività della joint-venture con Ericsson. Sony potrebbe scommettere sull'OS di PS Vita per i futuri smartphone e tablet dell'azienda, dal momento che nè i modelli Sony Tablet nè quelli Sony Ericsson Xperia hanno pienamente convinto utenti ed esperti del settore. Il primo passo da compiere per la società giapponese, anche in vista di un futuro sviluppo dell'OS di PS Vita, è senza dubbio quello di ottimizzare PlayStation Suite, ancora limitato ai vecchi giochi PSOne, per i dispositivi Android come Sony Tablet S.

Sony PS Vita

Commenti