Home News Origin EON17 SLX 3D, gaming notebook in tre dimensioni

Origin EON17 SLX 3D, gaming notebook in tre dimensioni

Origin EON17 SLX 3D, gaming notebook in tre dimensioniOrigin PC ha annunciato che il suo modello di gaming notebook EON17 SLX è ora disponibile anche con l'opzione per lo schermo 3D. Un potente processore Intel di terza generazione Core i7 e la possibilità di adottare configurazioni a doppia scheda video completano poi la dotazione di questo portatile.

EON17 è il nome che identifica il potente gaming notebook prodotto da Origin PC, di cui ci siamo occupati anche noi in passato. Il modello nel frattempo era arrivato alla versione SLX, il produttore però in questi giorni ha diramato un comunicato stampa in cui fa sapere di aver aggiornato nuovamente il proprio computer portatile, che è ora disponibile opzionalmente anche con schermo stereoscopico 3D.

Esteriormente la scocca resta quella del modello precedente, dalle linee tese e spigolose, tipiche di soluzioni analoghe. Le misure sono 419 x 287 x 25.4/50 mm. Il display ha una diagonale di 17.3 pollici e una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel con finitura opaca, che lo rende adatto anche a lunghe sessioni di gioco e all'uso in ogni condizione di luce. Opzionalmente come dicevamo è ora disponibile anche la versione con supporto alla tecnologia Nvidia Vision 2, con occhiali 3D wireless. Interessante anche la tastiera ad elementi isolati dotata di retroilluminazione configurabile, con tre diverse zone e sette colorazioni disponibili.

Origin EON17-S

Amplissimo il parco processori previsto, che comprende i modelli Intel Core i7-3610QM a 2.30GHz, Core i7-3630QM a 2.40 GHz, i7-3740QM a 2.70 GHz e i7-3840QM a 2.80 GHz, tutti quad core e il modello speciale Extreme Core i7-3940XM, disponibile o col proprio clock rate standard di 3.0 GHz o in due versioni overcloccate, con frequenza operativa pari rispettivamente a 3.6 o 4.1 GHz. A questi si potranno abbinare da 8 a 32 GB di RAM DDR3 o in versione con clock rate da 1333 MHz o le Corsair Vengeance da 1600 MHz. Per quanto riguarda la scheda grafica dedicata invece si potrà scegliere tra le Nvidia GeForce GTX 670MX e GTX 680MX o la AMD Radeon HD 7970M.

Tutti e tre i modelli inoltre sono disponibili anche in versione CrossFire o SLI, per una potenza di calcolo ancora maggiore. Incredibilmente ampia anche al scelta offerta per lo storage. L'Origin Eon17 SLX infatti supporta configurazioni a due hard disk ed è possibile scegliere o soluzioni meccaniche, con modelli da 320, 500 o 750 GB a 7200 RPM o da 1 TB a 5400 RPM o unità a stato solido. In questo caso si potrà ulteriormente scegliere tra i Corsair Force GT da 60, 90,120, 240 o 480 GB, i Corsair Neutron GTX da 120, 240 o 480 GB, gli Intel 520 da 60, 120, 180, 240 o 480 GB e i Samsung 840 Pro da 128 o 256 GB.

Infine sono disponibili anche versioni di tipo mSATA: o gli Intel 310 da 40 o 80 GB o i Crucial M4 da 128 o 256 GB. Le due unità potranno poi essere configurate in modalità RAID 0 (Striping) per prestazioni massime o 1 (Mirroring) per una maggior sicurezza dei dati. La dotazione è poi completata da un drive ottico che potrà essere di tipo DVD Super Multi o Blu-ray, nel cui slot sarebbe eventualmente possibile alloggiare anche un terzo hard disk, perdendo ovviamente l'unità ottica, 4 porte USB 3.0 una USB 2.0, uscite video HDMI e DisplayPort, un plug per la connessione alla Ethernet LAN, jack audio per Line In e Out, uscita audio digitale di tipo ottico, porta eSATA e, per quanto riguarda la sicurezza, foro di aggancio per il lucchetto Kensington e, opzionalmente anche sensore biometrico per la rilevazione delle impronte digitali.

Alle connessioni ci penseranno invece i moduli Gigabit Ethernet LAN, WiFi, opzionalmente anche di tipo Killer Wireless e Bluetooth. Per il sistema operativo sarà possibile scegliere tra Windows 7 in versione Home Premium, Professional o Ultimate e Windows 8 standard o Professional, tutti a 64 bit. Il prezzo di partenza per la configurazione base è di 1858 dollari.