Home News ODROID-N1, single-board con Rockchip RK3399 a 110$ (o meno)

ODROID-N1, single-board con Rockchip RK3399 a 110$ (o meno)

ODROID-N1, single-board con Rockchip RK3399 a 110$ (o meno)Handkernel ha lanciato una nuova single-board: ODROID-N1 integra un SoC Rockchip RK3399, 4GB di RAM e HDMI 2.0 a 110 dollari. Per 75 dollari, invece potete avere la ODROID-N1 Lite con 2GB di RAM.

Handkernel realizza single-board simili a Raspberry Pi probabilmente ancora prima della Raspberry Pi Foundation, ma la sua linea di schede di sviluppo ODROID non ha la stessa attenzione (sia da parte della community che dei clienti) delle dev-board concorrenti. Ciò però non ha impedito a Hardkernel di lanciare nuovi modelli regolarmente, sempre aggiornati. Ed anche l'ultimo non fa eccezione.

ODROID-N1

ODROID-N1 possiede un processore esa-core, 4GB di RAM, supporto per 4K e la possibilità di eseguire Debian Stretch 9.3, Ubuntu 18.04 o Android 7.1. Dovrebbe essere presto disponibile a circa 110 dollari e - se la richiesta supererà le attese - potrebbe anche essere affiancato da un modello "Lite" da 75 dollari.

In sostanza, si tratta di una piccola single-board (misura appena 8.9 x 8.9 x 2 centimetri) con tutte le interfacce necessarie per utilizzarla come computer di base. Integra un processore Rockchip RK3399 (2 Cortex-A72 da 2GHz + 4 Cortex-A53 da 1.5GHz) con grafica Mali-T860MP4, 4GB di RAM DDR-1866 e supporto per memoria Flash eMMC 5.0 espandibile ulteriormente con uno slot per schede microSD compatibile con UHS. A bordo, troviamo due connettori SATA3, due porte USB 3.0, due USB 2.0, una HDMI 2.0 che consentirà di guardare video 4K (a piena risoluzione) su monitor esterni e Gigabit Ethernet.

Il modello ODROID-N1 Lite dovrebbe avere buona parte di queste caratteristiche, ma sarà fornito solo di 2GB di memoria RAM e privo di porte SATA. È già possibile trovare benchmark e note sulle prestazioni, oltre a dettagli sul dissipatore di calore (opzionale) e su altre soluzioni di raffreddamento nel forum di ODROID. In quei documenti non mancano anche alcune dimostrazioni sul supporto per l'accelerazione hardware per grafica e video in Linux.

Via: CNX-Software - Liliputing

Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy