Home News Nuovi smartphone Cubot S500, S550 ed S600

Nuovi smartphone Cubot S500, S550 ed S600

Smartphone Cubot S500, S550 e S600 con SoC Mediatek LTE 4GPanoramica degli ultimi smartphone Cubot della serie S mainstream: Cubot S500, S550 ed S600. Sono tutti basati su piattaforma Mediatek ed hanno un frame in metallo con rivestimento in vetro e un fingerprint sensor integrato.

Global Sources Electronics Fair ad Hong Kong è un appuntamento fondamentale per raccogliere notizie e indiscrezioni sui produttori cinesi che acquistano sempre più credito e popolarità fuori dal loro mercato locale realizzando martphone e tablet di buona qualità a prezzi imbattibili. Abbiamo approfittato dell'occasione per fare una carrellata delle ultime novità in casa Cubot, uno dei brand di riferimento del settore.

L'ultimo arrivato nella vasta gamma di smarthpone Cubot è il modello S600, attualmente in prevendita su Gearbest a 159€ con spedizione gratuita a partire da gennaio. Ha uno schermo JDI AH-IPS da 5" con risoluzione HD 720p rivestito frontalmente e posteriormente in vetro temprato Panda Glass con doppia curvatura 2.5D per un design inconfondibile. Il telaio è realizzato in una lega di zinco e titanio robusta e leggera al tempo stesso, ed è disponibile in 3 colori di tendenza, nero, bianco e oro. Per offrire una sensazione piacevole al tocco quando si impugna lo smartphone, i bordi del telaio metallico vengono tagliati con macchine a controllo numerico e fresati con una speciale tecnica che gli dona una finitura vellutata.

Cubot S600 in 3 colori: nero, bianco, gold 

Per quanto la serie S di Cubot raggruppi gli smartphone mainstream, tuttavia la Casa cinese ha arricchito l'S600 di attenzioni degne di terminali di categoria superiore, come lo schermo "full laminated". Questa tecnica consiste nel laminare gli strati che compongono lo schermo per ridurre l'intercapedine che li separa, migliorando la reattività e precisione al tocco, la resa cromatica e la visibilità in esterno. Un altro esempio è il sensore d'impronte digitali posizionato posteriormente sotto la camera principale, anch'essa di livello superiore perché dotata di lente a 5 elementi e sensore Samsung a 13MP (16MP via software) con Samsung PDAF per un autofocus rapidissimo.

Per quanto riguarda la dotazione hardware, Cubot S600 monta un processore Mediatek MT6735A, quad-core a 64bit, accompagnato da 2GB di memoria e 16GB di storage, il tutto alimentato da una discreta batteria da 2700mAh. Il sistema operativo è Android 5.1.

Cubot S550 e Cubot S500 a confronto

Ad Hong Kong abbiamo potuto provare dal vivo anche altri due modelli della serie S, Cubot S500 e Cubot S550 che sono tutt'ora un'anteprima assoluta perché non sono stati ancora commercializzati. Cubot S550 è sostanzialmente la variante phablet del Cubot S600, con il quale condivide per intero le specifiche tecniche, dal processore Mediatek MT6735 nella versione con frequenza masisma di 1.3GHz, alla dotazione di memoria e storage, rispettivamente da 2GB e 16GB.

Cubot S550 ha uno schermo IPS JDI da 5.5"

Lo spessore scende a 6.85 millimetriSulla cover c'è un sesnore d'impronte digitali

Le differenze rigurdano ovviamente lo schermo, che aumenta di diagonale passando ai 5.5" seppure mantenendo le stesse caratteristiche (IPS, HD 720p) e la batteria con una capacità maggiorata a 2800mAh per compensare i maggiori consumi del display. Le dimensioni del telaio si assottigliano leggermente scendendo a 6.85mm di spessore ma restano invariati i tratti salienti della serie Cubot S come il frame in metallo sfaccettato, il rivestimento in vetro temprato Panda Glass con curvatura 2.5D su entrambi i lati, il fingerprint Silead GSL6163MSB2 e la connettività 4G LTE con possibilità di inserie fino a 2 SIM card (una microSIM ed una nanoSIM).

Cover posteriore del Cubot S550

Caratteristiche quest'ultime che ovviamente contraddistinguono anche il Cubot S500 anche se questa volta a cambiare è la dotazione tecnica che scende leggermente di livello perché evidentemente questo modello si indirizza su una fascia di prezzo più bassa. Ritroviamo lo schermo IPS JDI con risoluzione HD ma questa volta abbinato ad una piattaforma hardware meno performante, con SoC Mediatek MT6735P a più bassa frequenza (1GHz) abbinato a 1GB di RAM e 16GB di storage flash. Anche la batteria diventa meno capiente (2350mAh) ma considerato il processore a frequenza ridotta nel complesso l'autonomia dovrebbe essere simile a quella del Cubot S600.

Cubot S500

Cubot S500 è più economico ma mantiene inalterati i tratti distintivi della serie S

Cubot S500 e Cubot S550 non sono ancora disponibili sul mercato quindi, per questa ed altre informazioni, vi diamo appuntamento ad un prossimo aggiornamento.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy