Home News La prima volta in video di Novena open laptop!

La prima volta in video di Novena open laptop!

La prima volta in video di NovenaBunny Huang, ideatore del progetto open source Novena, che dovrebbe portare alla creazione di un portatile interamente open dai circuiti fino al case, ha partecipato al Maker Faire con un primo prototipo, non ancora interamente open-source. Eccolo in video.

Come forse ricorderete Novena è un originale notebook open source che riguardava inizialmente l'hardware: l'azienda cioè sviluppava il progetto per la componentistica interna adatta a un computer portatile che poteva poi essere scaricato gratuitamente dagli utenti e anche modificato. Per realizzare però questi progetti partendo dagli schemi era necessario possedere conoscenze tecniche che non tutti possono avere.

Novena open laptop

Per andare quindi incontro anche a quel pubblico potenzialmente interessato a realizzarsi un notebook "in casa" ma che non ha le competenze necessarie, a Novena hanno pensato di realizzare un kit già pronto ed hanno pubblicato il progetto su un sito di crowdfunding dove hanno raccolto i fondi necessari. Al Maker Faire i colleghi di hackaday hanno incontrato Bunny Huang, una delle menti dietro il progetto, che durante la video intervista che trovate di seguito, ha anche mostrato un primo prototipo funzionante del Novena già pronto.

Nell'intervista però emerge anche che l'idea è molto più ambiziosa di quanto possa sembrare. A differenza ad esempio di alcune realizzazioni ottenute utilizzando una scheda RaspBerry Pi e tanta fantasia, a Novena vogliono che l'intero progetto sia open source, dal primo bit fino all'ultimo atomo della scocca. Al momento dunque il team è impegnatissimo nello sviluppo del concetto iniziale, perché è necessario prendere tantissime decisioni di design per ottenere il risultato finale desiderato. Ad esempio bisogna scegliere materiali che al tempo stesso vadano bene per lo scopo ma non siano eccessivamente difficili da lavorare o non richiedano strumenti troppo specifici.

Nel video infatti quello che si vede è solo un prototipo per dimostrare che il tutto funziona, ma è molto lontano da quello che dovrà essere il prodotto finale, visto che ad esempio al momento Bunny Huang utilizza una tastiera dock presa da qualche tablet ibrido Lenovo. I tanti appassionati in attesa di mettere le mani sul progetto dovranno dunque attendere ancora un po': il team sta lavorando ma è necessario diverso tempo per mettere tutto a punto. Al momento infatti i portatili sono attesi per gli inizi del 2015.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy