Home News Notebook ultrasottili e PC AIO scelgono AMD Fusion

Notebook ultrasottili e PC AIO scelgono AMD Fusion

Notebook ultrasottili e PC AIO scelgono AMD FusionAMD annuncia oggi che i principali ODM (Original Design Manufacturer) stanno scegliendo la nuova piattaforma a bassa consumo di AMD per realizzare la una nuova generazione di PC che vanno dai notebook ultrasottili ai desktop all-in-one.

Whitebook con AMD Fusion sono già disponibili per l’acquisto presso i principali ODM, leader a livello mondiale, tra cui Clevo, Coby, Compal, ECS, Hasee, MSI e Shuttle. Per definizione, come white box, anche whitebook è un computer portatile che non ha un brand, ma denota un notebook assemblato da un ODM (Original Design Manufacturer) e poi acquistato da un'altra azienda.

MSI Wind U160DX

La nuova generazione di computer in alta definizione (HDPC), basati sulle nuove APU AMD E-Series e C-Series, dovrebbero essere disponibili per la distribuzione e l'acquisto nella prima metà dell'anno da parte degli ODM compresi JEHE, J & W, MSI, PCP, Tul e WeiBu.

Grazie all’APU AMD Fusion, i sistemi HDPC offriranno un'esperienza di elaborazione incredibilmente vivida per l'home theater e PC in formati small-form-factor, il tutto reso possibile anche dalla scheda madre con tecnologia APU. Il “plug-and-plug” include l’APU AMD Fusion, un dissipatore di calore/ventola con uscita video e consente di ottenere notevoli vantaggi in termini di potenza e semplicità di progettazione, in diversi form factor. Con la sua grafica discreta, la tecnologia AMD APU supporta gli attuali standard grafici DirectX11 e le uscite DVI e HDMI.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy