Home News Notebook: i touchpad Synaptics saranno anche lettori di impronte digitali

Notebook: i touchpad Synaptics saranno anche lettori di impronte digitali

Notebook: i touchpad Synaptics saranno anche lettori di impronteForse ai più è passato inosservato ma l'annuncio da parte di Synaptics dell'acquisizione di Validity Sensors, azienda specializzata nello sviluppo di sensori biometrici, potrebbe avere un peso importante per quanto riguarda l'integrazione di lettore di impronte digitali in notebook e tablet ibridi destinati al mercato consumer.

Synaptics ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo con Validity Sensors per l'acquisizione di quest'ultima. Synaptics dovrà ora pagare circa 92.5 milioni di dollari, parte in azioni e parte in contanti, al momento della chiusura della procedura di acquisizione, a cui andranno poi aggiunti eventuali pagamenti di prestazioni per un periodo pluriennale, per un corrispettivo potenziale che potrebbe arrivare fino a 255 milioni di dollari.

Il touchpad Asus Clickpad è leggermente rialzato sull'angolo inferiore destro

L'annuncio è più importante di quanto possa sembrare perché Validity Sensors è un produttore di spicco nel settore dei sensori biometrici per il rilevamento delle impronte digitali e per la loro integrazione in notebook, tablet e smartphone e dunque la sua acquisizione consentirà a Synaptics, già leader del settore dei touchpad, di entrare sin da subito con grande peso nel mercato in forte espansione della protezione dei dati tramite misurazioni biometriche. In un mondo sempre più digitale, connesso e interconnesso le minacce aumentano infatti proporzionalmente alle opportunità e da molte parti è ormai sentita la necessità di passare a soluzioni di protezione dei dati più efficaci rispetto alle semplici password e questo anche e soprattutto nel mercato di massa.

I sensori di lettura delle impronte digitali infatti sono già impiegati da alcuni anni con successo, soprattutto nei notebook e stanno iniziando ad apparire anche nei tablet ma per la maggior parte si tratta di soluzioni di nicchia indirizzate principalmente al mercato business ed enterprise. Solo con l'esordio dell'ultimo Apple iPhone 5s questo tipo di tecnologia di sicurezza ha fatto il proprio esordio contemporaneamente nel mercato consumer e su uno smartphone ma, vista la sempre crescente tendenza alla consumerizzazione, ossia ad utilizzare un unico device sia per il lavoro che per il tempo libero, questo è da considerarsi il futuro.

Con l'acquisizione di oggi Synaptics si è dunque guadagnata un posto in prima fila nella competizione. Visto infatti il peso e la diffusione del brand per quanto riguarda i touchpad non è escluso che, nel giro di uno o due anni, anche i sensori diventino popolari e ampiamente diffusi anche su notebook, tablet e smartphone per il mercato di massa.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy