Home News Notebook HP: taglio dei prezzi in arrivo?

Notebook HP: taglio dei prezzi in arrivo?

Notebook HP: taglio dei prezzi in arrivo?Sembrerebbe che Hewlett-Packard stia attuando una politica di abbassamento dei prezzi dei suoi notebook. I computer portatili dell'azienda americana saranno economici e dalle dotazioni interessanti.

Con la crescita continua di Acer, che ha superato Dell nella classifica dei maggiori cinque produttori mondiali di computer portatili piazzandosi al secondo posto sul podio, Hewlett-Packard ha deciso di non rimanere con le braccia incrociate. Per conservare la sua posizione di leader del settore, HP infatti ha deciso di diminuire i prezzi di vendita dei suoi PC portatili.

HP Pavilion dm3

Uno dei principali vantaggi di Acer è senza dubbio la politica aggressiva dei prezzi, che gli permette sulla carta di proporre computer portatili con un buon rapporto configurazione/prezzo, un elemento che induce all'acquisto il cliente indeciso in questi tempi di crisi economica. Se HP diminuisse effettivamente il prezzo dei suoi notebook, ciò potrebbe permetterle nuovamente di aumentare la differenza con Acer. Per ridurre il prezzo di vendita al consumatore finale, HP però deve necessariamente abbassare i costi di produzione.

Nelle gare d'appalto per la produzione dei suoi computer, la multinazionale americana opterà per quei produttori che le offriranno il miglior prezzo. I margini dei suoi principali fornitori, Quanta ed Inventec, dovrebbero pertanto registrare un calo nel 2010, in quanto produrranno solo il 70% dei modelli commercializzati l'anno prossimo da Hewlett-Packard. Ad ogni modo, un abbassamento dei prezzi dei notebook HP sarà sicuramente apprezzato dai consumatori, pur compromettendo (forse) la qualità di produzione dei laptop.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy