Home News Notebook Fujitsu Siemens LifeBook a prova di ladro!

Notebook Fujitsu Siemens LifeBook a prova di ladro!

Notebook Fujitsu Siemens LifeBook a prova di ladro! Fujitsu Siemens Computers annuncia l’integrazione nei notebook professionali della serie LIFEBOOK delle soluzioni per la sicurezza basate su tecnologia Intel e Computrace: SystemTrack e DataProtect.

Le soluzioni hanno come scopo principale il tracciare l'hardware rubato o smarrito, e in secondo luogo, salvare o, se necessario, cancellare i dati presenti sull'hard disk attraverso un sistema di controllo remoto gestito centralmente. Il sistema consente inoltre di bloccare l’accesso al notebook in caso di furto. Con l’integrazione di questo sistema per la sicurezza basato su tecnologia Intel e Computrace, Fujitsu Siemens Computers pone un rimedio efficace alla questione della protezione dei dati. Secondo uno studio condotto dal Ponemon Institute nel giugno 2008, oltre il 50% dei professionisti che viaggiano per lavoro salva sul proprio notebook informazioni aziendali confidenziali, mentre il 65% non adotta alcuna misura di sicurezza contro possibili furti o smarrimenti.

Il numero di notebook rubati contenenti dati sensibili è significativamente aumentato negli ultimi anni: solo nel 2006 i furti sono cresciuti dell’84% rispetto all'anno precedente. Il furto dei notebook rappresenta un problema soprattutto per le aziende di piccole dimensioni e per il mercato SoHo: in questi settori infatti il numero di notebook è generalmente ridotto e provvedere a nuovi acquisti comporta costi notevoli.

Fujitsu Siemens LifeBook E8410

SystemTrack permette di tracciare in tempo reale il computer rubato, rilevandone la posizione non appena il dispositivo viene collegato a Internet o a una rete Intranet. In caso di richiesta di supporto, la tecnologia DataProtect consente di accedere al sistema e salvare centralmente i dati riservati o, se necessario, cancellarli del tutto. Inoltre, è possibile rendere inutilizzabile il notebook attraverso una funzione denominata "kill pill". Se il dispositivo verrà restituito al proprietario, questi potrà rimuovere il sistema di protezione e riavviare nuovamente la macchina utilizzando una password.

Dal punto di vista dell’utente, SystemTrack e DataProtect funzionano in maniera molto semplice: il cliente acquista le due soluzioni di sicurezza registrando il proprio notebook per avere assistenza da parte del Computrace Customer Center. In caso di furto o smarrimento, l'utente segnala l'episodio telefonicamente o via web, proprio come avviene nel caso di una carta di credito. Da quel momento verranno applicate le misure di sicurezza definite durante la fase di registrazione.

Fujitsu Siemens LifeBook T5010

Fujitsu Siemens Computers è uno dei due soli produttori dell’area EMEA in grado di offrire un’innovazione di questo genere all'interno della propria gamma di notebook ed è l'unico che può combinare tale soluzione in un’offerta completa di prodotti e servizi per la sicurezza. Queste funzionalità saranno offerte a partire dal primo trimestre 2009 su tutta la linea ESPRIMO Mobile e sui modelli LIFEBOOK T5010 e LIFEBOOK E8420.  

"Dal confronto con i clienti e da ricerche mirate è emerso che la sicurezza delle informazioni rappresenta uno degli aspetti di maggiore interesse per gli IT manager, soprattutto quando si tratta di implementare una strategia di mobilità. Per questo motivo abbiamo ritenuto che la tutela dei dati rientrasse nelle priorità delle nuove funzioni da integrare nei notebook professionali."
, ha sottolineato Giuseppe Magni, Direttore Marketing di Fujitsu Siemens Computers. "Questa nuova soluzione garantisce un meccanismo affidabile di protezione contro furti e smarrimenti; un sistema che si abbina perfettamente con i nostri notebook e con la gamma già esistente di soluzioni per la sicurezza".

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy