Home News Notebook con schermi 3D da Acer, Dell, HP, Lenovo e Sony

Notebook con schermi 3D da Acer, Dell, HP, Lenovo e Sony

Notebook 3D da Acer, Dell, HP, Lenovo e SonyCinque tra i maggiori produttori di notebook al mondo si dicono interessati ad adottare schermi stereoscopici tridimensionali nelle prossime generazioni dei loro portatili di fascia alta.

In base ad una notizia riportata dal Commercial Times cinese, l'assemblatore taiwanese Wistron Inc. avrebbe stretto accordi con HP e Dell per la produzione di notebook con schermi stereoscopici 3D. Avevamo già parlato delle indiscrezioni circa un imminente notebook HP dotato di schermo 3D, ma la novità non riguarda solo l'interesse del colosso texano alla medesima tecnologia. Wistron starebbe attualmente negoziando accordi anche con altri "big" del settore del calibro di Lenovo e Sony.
Anche Acer aveva da tempo annunciato l'adozione prossima di tecnologie stereoscopiche per i propri laptop, ma attualmente il suo partner di riferimento è la statunitense DDD.

Notebook 3D di AcerNon si hanno molti dettagli sulle tecnologie stereoscopiche brevettate da Wistron e DDD che dovrebbero essere impiegate nei futuri "notebook 3D", ma è chiaro che il target di queste tecnologie sarà il segmento high-end, composto da notebook per giocatori e desktop replacement. I requisiti hardware, in termini di alimentazione e ingombro, saranno infatti maggiori rispetto ai notebook con schermi tradizionali, anche se le soluzioni sviluppate da Wistron e DDD sembrerebbero comunque non gravare significativamente sul costo finale di questi prodotti.

E' ad ogni modo lecito aspettarsi che il mercato per queste tecnologie rimanga di nicchia, almeno nel futuro prossimo. Perché la diffusione di notebook con schermi 3D diventi significativa occorrerà un quantitativo maggiore di contenuti che possano beneficiare di questi display, e soprattutto un'offerta hardware diversificata e adatta a molteplici esigenze. In questa ottica la mossa di HP, Dell, Lenovo, Sony e Acer sarebbe mirata a consolidare e perfezionare preventivamente queste tecnologie in vista di una futura diffusione di massa.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy