Home News Notebook Asus: penuria di GPU ATI e display da 14 pollici

Notebook Asus: penuria di GPU ATI e display da 14 pollici

Notebook Asus: penuria di GPU ATI e display da 14 polliciIn occasione del Softex Taipei che si tiene oggi, 8 aprile 2010, Asus dovrebbe presentare nuovi computer portatili basati su piattaforma Intel Calpella. Le ultime indiscrezioni segnalano però che l'azienda taiwanese potrebbe essere in difficoltà sulla fornitura di alcuni componenti.

Secondo il vicepresidente di Asus, Kevin Lin, l'azienda taiwanese presenterà in particolare al Softex Taipei dei modelli che integrano una porta USB 3.0, fra cui Asus N61J da 15.6 pollici (già commercializzato sul mercato italiano) ed Asus N82J da 14 pollici. Asus però avrà certamente difficoltà nella produzione dei nuovi Asus N82J, ed in generale dei notebook da 14 pollici, in quanto il mercato è afflitto da una forte penuria di alcuni componenti essenziali nella produzione di computer portatili, tra cui i display da 14 pollici.

Asus N61

Asus, inoltre, starebbe incontrando difficoltà anche nella fornitura delle schede grafiche AMD/ATI. Di conseguenza, l'azienda taiwanese prevede di aumentare il numero dei modelli con GPU Nvidia, per aggirare questo problema, e diffondere maggiormente la nuova tecnologia Nvidia Optimus. Asus però potrebbe essere penalizzato da questa scelta, in quanto al momento gli utenti privilegiano notebook con schede grafiche ATI che, a parità di caratteristice hardware, risultano generalmente più efficienti e compatibili DirectX 11, rispetto alle GPU Nvidia.

Ad ogni modo, Kevin Lin ritiene che i notebook Intel Calpella rappresentino il 20% del totale delle vendite di Asus nel secondo trimestre. L'aumento del numero di consegne dei computer portatili Calpella comporterà una diminuzione automatica delle vendite della serie entry level Asus K, prodotta da Foxconn Electronics, che cadrà sotto il 30% delle vendite contro il 40% attuale. Infine, ricordiamo che oltre agli schermi da 14 pollici e ai chip grafici AMD/ATI, Asus deve far fronte anche alla penuria di processori Intel Core i3, i5 e i7. L'azienda taiwanese, ed altri produttori, saranno costretti a rivedere le proprie previsioni di vendita.

 

Commenti (4) 

RSS dei commenti
"Asus però potrebbe essere penalizzato da questa scelta, in quanto al momento gli utenti privilegiano notebook con schede grafiche ATI che, a parità di caratteristice hardware, risultano generalmente più efficienti e compatibili DirectX 11, rispetto alle GPU Nvidia."

Grandi smilies/grin.gif  
Grey

Grey

aprile 08, 2010

e be' è la verità, anche se Nvidia presenta le GeForce serie 400M a momenti..  
Dgenie

Dgenie

aprile 08, 2010

Ciao Dgenie,
per me non le presenterà proprio a momenti smilies/smiley.gif
Ancora deve completare la fascia media-bassa su sistemi desktop, poi potrà dedicarsi ai notebook.
Secondo me qualcosa potremo vederla nell'ultimo quarto dell'anno.  
Grey

Grey

aprile 08, 2010

mhmm no, presentano a brevissimo le top di gamma GeForce 480M Fermi e un po' più in la' i modelli di categoria performance  
Dgenie

Dgenie

aprile 08, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy