Home News Notebook con AMD Ryzen Mobile e modem Snapdragon LTE in arrivo

Notebook con AMD Ryzen Mobile e modem Snapdragon LTE in arrivo

Notebook con AMD Ryzen Mobile e modem Snapdragon LTE in arrivoAnche se non sono ancora ben chiari i dettagli, AMD e Qualcomm collaboreranno per la creazione di computer portatili ad alte prestazioni con chip AMD Ryzen Mobile e modem Qualcomm Snapdragon.

Sappiamo che HP Envy X2 e ASUS NovaGo (TP370QL) sono i primi PC "Always Connected" con Snapdragon 835 e Windows 10 ARM, ed altri seguiranno più avanti, ma non tutti avranno la stessa dotazione tecnica visto che AMD ha già annunciato una partnership con Qualcomm per progettare computer portatili ad alte prestazioni con processori AMD Ryzen e modem LTE Qualcomm Snapdragon. Per cui, se la fascia bassa del mercato sarà presidiata da notebook con SoC Qualcomm (CPU+GPU+modem), nella fascia più alta potrebbero far capolino dei modelli con chip AMD (CPU+GPU) e modem Qualcomm.

AMD Ryzen Mobile

Probabilmente queste macchine non avranno la stessa autonomia dichiarata dai PC "Always Connected", che dovrebbe aggirarsi intorno alle 20 ore con uso normale e 30 giorni in standby, ma le prestazioni di CPU e GPU saranno decisamente più potenti. Stando a quanto dichiarato dall'azienda di Sunnyvale, i computer portatili con chip quad-core Ryzen Mobile da 15W e Gigabit LTE, potranno vantare prestazioni fino a tre volte superiori rispetto alle precedenti CPU AMD mobile e fino a 2.3 volte nella grafica, utilizzando meno della metà dell'energia.

Qualcomm e AMD non hanno annunciato ancora alcun prodotto (né notebook, né tablet né ibrido) con chip Ryzen e modem Snapdragon, ma sembrerebbe che i reference design della piattaforma siano ultimati ed alcuni produttori abbiano già espresso il loro interesse.

Considerando che il CES 2018, che si terrà nei primi giorni di gennaio, è ormai alle porte, non dovremo aspettare molto ancora per conoscere i dettagli di questa partnership e vedere i primi sample funzionanti. Noi ci saremo, voi non mancate.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy