Home News Nintendo NES Classic Edition è ufficiale. Da novembre a 60 dollari

Nintendo NES Classic Edition è ufficiale. Da novembre a 60 dollari

Nintendo NES Classic Edition è ufficiale. Da novembre a 60 dollariNintendo NES Classic è una console simile all'originale Nintendo NES, ma più piccola. Sarà venduta dall'11 novembre a 60 dollari con cavo HDMI, cavo USB per l'alimentazione e controller.

Nintendo sta lavorando sulla prossima generazione della sua console, il cui lancio è previsto nel 2017, ma con grande sorpresa scopriamo oggi che non sarà la Nintendo NX quella più vicina. Per questo autunno, l'azienda giapponese ha progettato un nuovo Nintendo Entertainment System (NES). O quantomeno qualcosa di simile.

Nintendo NES Classic Edition

Il suo nome è Nintendo NES Classic Edition ed è una replica "in miniatura" della console originale, ma pensata per funzionare con i televisori moderni (quindi quelli dotati di un connettore HDMI) e fornita già di 30 giochi precaricati. Stando alle informazioni ufficiali, la mini-console dovrebbe essere disponibile sul mercato americano dall'11 novembre al prezzo di circa 60 dollari. È un'ottima notizia non solo perché il dispositivo avrà un prezzo molto abbordabile, ma anche perché il primo Nintendo Entertainment System (NES) è stato lanciato quasi trent'anni fa e da allora il gaming è cambiato tantissimo, anche se alcuni titoli popolari già all'epoca sono rimasti tali ancora oggi come per esempio Super Mario Bros e The Legend of Zelda.

E proprio questi due giochi con Bubble Bobble, Castlevania, Double Dragon II, Final Fantasy, Donkey Kong, Galaga, Kid Icarus, Kirby’s Adventure, Mega Man 2, Super Mario Bros 2 e 3, e Zelda II: The Aventure of Link, saranno caricati sulla Nintendo Classic Edition. La lista completa si trova a questo indirizzo. Nella confezione, è previsto anche un controller per poter giocare e, al costo di 10 dollari, se ne potrà acquistare uno in più per sfide e partite con gli amici. I controller saranno compatibili con le Wii e Wii U, collegandole ad un Wii Remote.

Al momento non è chiaro se si potranno scaricare e installare altri titoli non presenti nella console, ma quasi certamente non potranno essere utilizzati i supporti per i giochi della vecchia console, anche se quest'ultima è molto simile. A guardarla sembra quasi una console d'altri tempi, quelle che tanto appassionano gli amanti del retrogaming, ma rivisitata in chiave moderna. Non trovate?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy