Home News NGN porta la banda larga in Italia

NGN porta la banda larga in Italia

NGN porta la banda larga in ItaliaNella giornata di ieri, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, è stato ufficialmente firmato l'accordo per portare la banda larga in Italia con la creazione della società New Generation Network - NGN.

Il Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Rossi, ha siglato un'intesa con 7 operatori telefonici italiani Telecom Italia, Vodafone, Fastweb, Wind, H3G, Tiscali e Bt Italia. L'accordo, denominato "Memorandum of understanding" prevede la realizzazione di una nuova società che possa fornire tecnologie ed infrastrutture al nostro Paese, per adeguare l'Italia al resto d'Europa. La società prenderà il nome di NGN, contrazione di New Generation Network, e si occuperà esclusivamente di costruire opere civili e strutturali, come cavi, canalizzazioni, scavi etc etc.

Banda larga diffusione in Italia

L'intesa, raggiunta grazie alla firma di Telecom Italia, ha sollevato soddisfazione ed interesse da parte dell'Unione Europea che più volte ha criticato l'Italia per la lentezza nell'adozione delle nuove tecnologie e nelle mancanze infrastrutturali sull'intero territorio. Le opere partiranno nei prossimi mesi e saranno concentrate in zone dove non sono già presenti iniziative private. Inoltre Telecom Italia ha rifiutato l'intervento dei suoi partner in aree già occupate dall'azienda.

A breve, sarà composto un comitato esecutivo con Romani e i rappresentati degli operatori, grazie ai quali si strudierà una strategia di azione ed una pianificazione degli investimenti. Il governo italiano interverrà donando fondi dalla Cassa di depositi e prestiti sotto forma di equity o di finanziamento.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy