Home News Nexus Q rinasce con Android 4.4 KitKat

Nexus Q rinasce con Android 4.4 KitKat

Nexus Q rinasce con Android 4.4 KitKatSe siete tra quei pochi sfortunati che hanno acquistato il limitato media player Nexus Q prima che Google lo ritirasse definitivamente dal mercato, avete un motivo per sorridere grazie ad una mod, imperfetta, di Android 4.4 KitKat.

Il Google Nexus Q è un perfetto esempio di abandonware nella riuscitissima lineup del colosso di Mountain View. Nato col piede sbagliato, infatti, BigG decise di ritirarlo definitivamente dal mercato poco dopo il suo esordio a causa della richiesta bassissima, dovuta soprattutto alle grandi limitazioni di cui soffriva, ad esempio la capacità di riprodurre streaming solo dai servizi Google come YouTube, lasciando fuori importanti social media dedicati allo streaming come Netflix o Hulu. Inoltre, nonostante la presenza di Android 4.0, era impossibile installare app aggiuntive o sfruttare le altre funzionalità tipiche di Android.

Google Nexus Q

Se dunque all'epoca siete stati tra i pochi che fecero l'acquisto per poi pentirsene amaramente negli anni successivi e la decisione recente di Google di impedire a questi dispositivi l'accesso ufficiale al Play Store ha definitivamente trasformato il vostro Nexus Q in un costoso fermacarte, arriva ora una notizia che, almeno in parte, vi restituirà il sorriso.

Lo sviluppatore hharte, uno dei più noti della community internazionale XDA, ha infatti rilasciato un porting di Android 4.4 KitKat per il vostro obsoleto device che, dotato di un SoC Texas Instruments OMAP 4, è ancora abbastanza potente per gestire la nuova release. Basata sulla ROM Android CyanogenMod 11, esso però non è perfetto e soffre di diverse limitazioni, ad esempio il Wi-Fi non funziona e la riproduzione da Google Play Music è instabile. Non è granché certo, ma come si dice, chi si accontenta gode, soprattutto quando si ritrova in casa un device del tutto inutilizzabile ed abbandonato da parte del supporto ufficiale del produttore.

Via: ArsTechnica

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy