Home News Nexus One: problemi di connettività 3G

Nexus One: problemi di connettività 3G

Nexus One: problemi di connettività 3GI primi utenti, che hanno acquistato lo smartphone Nexus One, hanno evidenziato dei problemi di connettività sulla rete T-Mobile. HTC indaga, ma rassicura tutti sottolineando la sua estranietà al problema.

L'annuncio dello smartphone Nexus One faceva riferimento ad un "superphone" ma per i primi acquirenti della versione abbinata all'operatore T-Mobile, non è così. Il forum di supporto di Google si è rapidamente riempito di messaggi che segnalano problemi con la connettività 3G, poco attiva o completamente assente, senza alcuna apparente risoluzione. HTC, il produttore del terminale, ha dichiarato di essere informato sull problema relativo alla connettività 3G e di essere attualmente impegnato in indagini sulle cause e la natura del disagio.

Google Nexus One

Secondo HTC, però, i problemi riscontrati non sono dovuti allo smartphone e alla sua produzione ma alla rete T-Mobile. Google, HTC e T-Mobile cercheranno dunque di risalire all'origine del problema e, secondo alcune indiscrezioni, sono già al lavoro per la creazione di una patch correttiva. Il disagio comunque dovrebbe essere dovuto ad un aggiornamento di T-Mobile sulle sue reti HSDPA passate ad una velocità di 7.2 Mbps. Questa informazione sarebbe poi stata confermata da alcuni utenti che hanno notato problemi di accesso alla rete 3G di T-Mobile con altri terminali diversi da Nexus One. Vi ricordiamo, infatti, che casi simili si sono verificati con la connettività 3G di AT&T, dopo il lancio dei terminali iPhone 3G e Blackberry Bold 9000.