Home News Netbook slider e convertibili nel 2012

Netbook slider e convertibili nel 2012

Netbook slider e convertibili nel 2012Dopo i requisiti per gli ultrabook touch, Intel detta le linee guida per i nuovi netbook 2012. Anche questi device, come gli ultrabook, saranno slider e/o convertibili, più sottili e fanless.

Secondo quanto rilasciato da Intel, MeeGo sarà presto abbandonato definitivamente e raggiungerà la "Terra degli OS scomparsi". Dopo la rottura con Nokia, l'azienda di Santa Clara ha lasciato poco spazio a MeeGo (dovrebbe esserci solo un netbook ancora in commercio con questo sistema operativo, Asus Eee PC X101), dimostrando interesse per un nuovo OS chiamato Tizen e basato su MeeGo, oltre a Windows 7 e Windows 8. Chrome, invece, segue un'altra politica. E' un OS ancora interessante, da seguire e supportare, se gli utenti lo vorranno.

Dopo questa panoramica sui sistema operativi per netbook alternativi a Windows, Intel detta i requisiti per i nuovi netbook 2012 si adegua alle linee guida per gli ultrabook. I futuri mini-notebook potranno avere un display con diagonale compresa tra 7 e 12.1 pollici, saranno molto più sottili ed alcuni addirittura fanless, cioè privi di ventola. Le novità non si limitano a questo: Intel consentirà nuovi fattori di forma, design convetibili e slider, che permetteranno all'utente di capovolgere lo schermo spento e trasformare il netbook in un tablet, anche se con uno spessore ed un peso maggiore rispetto alle tavolette digitali in commercio.

Intel ha chiesto ai suoi partner produttori di studiare e progettare la prossima generazione dei netbook con un design più accattivante ed alcune caratteristiche tecniche, come il supporto Blu-Ray 2.0, alta definizione a 1080p, PCsync, Intel WiDi per netbook, supporto musicale wireless, Smart Connect e avvio veloce. Gli utenti potranno scaricare i software e le applicazioni per il proprio netbook in modo intuitivo e rapido da Intel App Store, parte integrante di Windows 7 prima e poi di Windows 8.

I nuovi netbook 2012 saranno venduti ad un costo compreso tra 199 dollari e 399 dollari, in forte aumento (almeno di 100 dollari) sui modelli di fascia alta rispetto alle generazioni precedenti. Secondo voi, la nuova strategia Intel riuscirà a far recuperare terreno ai netbook contro i tablet. Noi non ci scommetteremo.

Asus Eee PC X101H

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy