Home News Netbook e notebook VIA Nano nel 2009?

Netbook e notebook VIA Nano nel 2009?

Netbook e notebook VIA Nano nel 2009?Durante un incontro con la stampa, VIA chiarisce alcuni aspetti della sua nuova CPU VIA Nano e i progetti futuri dell'azienda. Probabilmente il processore Nano potrà essere integrato anche in ultraportatili da 10 e 13 pollici.

LaptopMag ha pubblicato il report della conferenza stampa tenutasi nella futuristica cornice del CES 2009 da VIA Technologies. Come ben saprete, l'azienda taiwanese ha costruito il suo successo sulla produzione di microprocessori per desktop e notebook, tra i quali è emersa la CPU C7-M, che pur essendo in commercio da oltre 4 anni, è stata adottata da dispositivi di piccole dimensioni di ultima generazione, come UMPC e netbook. HP Mini Note 2133 infatti è stato il primo mininotebook ad integrare il processore VIA C7-M che, rispetto alla recente CPU Intel Atom, registra temperature e prestazioni inferiori.

Samsung NC20

Nasce così l'esigenza di produrre un nuovo processore in grado di competere con i risultati di Intel Atom. Nella seconda metà del 2008, VIA lancia Nano , una CPU a basso voltaggio e a basso consumo energetico che ancora oggi non ha avuto una grande diffusione. I responsabili VIA evidenziano nel loro incontro con la stampa, la volontà da parte dell'azienda taiwanese di integrare VIA Nano non solo nei netbook, ma soprattutto in notebook ultraportatili dai 10 ai 13 pollici. Questa strategia sembra percorrere lo stesso solco tracciato da AMD con la sua piattaforma AMD Yukon e con il processore di ultima generazione AMD Neo.

VIA conferma che la diffusione dei primi netbook con CPU VIA Nano è prevista nella prima metà del 2009 e intanto sottolinea la produzione del mininotebook Dr.Hardware Freestyle 1300n, di cui vi abbiamo già parlato in passato, e dell'attesissimo Samsung NC20. Per tutti gli interessati, ancora qualche mese di attesa. Qui sopra, un video di Sasha dal CES 2009 sui netbook VIA!