Home News Netbook: Linux piace solo sugli EeePC

Netbook: Linux piace solo sugli EeePC

Netbook: Linux piace solo sugli EeePC Da alcuni rapporti distribuiti dalle aziende, i netbook MSI o con Ubuntu Remix sono restituiti al rivenditore dopo pochi giorni dall'acquisto, in una percentuale quattro volte maggiore rispetto a quella dei mininotebook Windows-based. Asus nega: "Per noi non ci sono differenze"

Negli ultimi mesi si è discusso molto sul futuro delle distribuzioni Linux sui netbook, soprattutto quando la fondazione OLPC, Asus ed altri produttori hanno iniziato a precaricare sui propri prodotti dei sistemi operativi open source. Gli obiettivi di queste aziende erano e sono ancora oggi quelli di abbracciare delle soluzioni "aperte" e limitare contemporaneamente i costi di produzione, per garantire un prezzo finale basso per il consumatore. A distanza di qualche tempo, quali sono le impressioni e i feedback degli utenti e delle aziende sull'adozione delle distribuzioni Linux?

Asus Eee PC 901

Secondo un rapporto distribuito lo scorso ottobre da un funzionario MSI, la percentuale di netbook restituiti con distribuzione Linux è quattro volte maggiore rispetto a quella di mininotebook con Windows preistallato, un dato confermato anche da Canonical, che ha sviluppato l'OS Ubuntu Remix esclusivamente per dispositivi portatili. Asus, attraverso il CEO Jerry Shen, dichiara al contrario di non aver riscontrato alcuna differenza tra le percentuali di restituzione dei netbook Eee PC con Windows e Linux.

Le lamentele più frequenti riguardano il funzionamento dei dischi SSD e di altri componenti, come la webcam. Questi disagi sono dovuti sicuramente ad un mancato supporto delle aziende produttrici o ad un sistema operativo ancora poco maturo. Non dimentichiamo però l'inesperienza di alcuni utenti, poco pratici con distribuzione Linux. Questa tendenza di mercato, porterà le aziende a ridurre il numero di netbook con Linux preistallato? Staremo a vedere!

 

Commenti (4) 

RSS dei commenti
Tutto questo perchè la gente compra le cose senza sapere cosa sta comprando...purtroppo non succede solo con i PC... :confused:  
0

Gatti

novembre 24, 2008

o peggio... compra le cose solo perche' vanno di moda  
0

lex

novembre 24, 2008

o peggio.. compra i computer pensando che computer = windows.  
0

ilanur

novembre 24, 2008

Queste notizie pullulano nel Web ...... non c'è per caso lo zampino della Microsoft? .... mah ..
Comunque è chiaro che molti utenti si trovino non perfettamente a proprio agio con Linux ed al minimo problema portino indietro il prodotto al rivenditore, ma questo non toglie che Linux sia il futuro ......
...Aspettiamo che si diffonda un po' di più e poi ne vedremo delle belle!

Ernesto  
0

epala

novembre 24, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy