Home News Netbook con processori ARM in preparazione?

Netbook con processori ARM in preparazione?

Netbook con processori ARM in preparazione? Sembra che i produttori cinesi di netbook stiano ultimando i modelli che presto integreranno le CPU ARM. Il loro costo sarà di 146 dollari e 175 dollari, rispettivamnete per il modello da 7 e 10 pollici.

Digitimes riferisce, in una delle sue brevi notizie, che i produttori cinesi di netbook sono attualmente impegnati nella fabbricazione di nuovi mininotebook da 7 e 10 pollici, caratterizzati dalla presenza di un processore ARM. Questa CPU, che solitamente troviamo in dispositivi elettronici tascabili come PDA, smartphone e telefoni cellulari, supporta ampiamente tutti i più comuni software da ufficio, Windows CE e le principali applicazioni quotidiane, dalla Suite Office alla navigazione internet.

ARM piattaforma

I prezzi dei futuri netbook con processori ARM sono già conosciuti, ed in particolare segnaliamo 146 dollari per il modello da 7 pollici e circa 175 dollari per la vesione da 10 pollici. I processori ARM hanno tra i vantaggi un minimo consumo energetico, accoppiato a frequenze operative molto basse. Le CPU ARM 9 girano solo a 300MHz, contro i 500MHz dei modelli ARM 11. Asus ha espresso le sue prime perplessità nei confronti di questi nuovi modelli, sottolineando che i netbook con processore Intel Atom risultano essere meno costosi pur offrendo maggiori prestazioni.