Home News Netbook con hard disk più economici nel 2009

Netbook con hard disk più economici nel 2009

Netbook con hard diskMentre i produttori di computer aspettano che i notebook a basso costo ed in particolare i netbook dominino il 2009, si augurano di ridurre i costi di produzione di questi dispositivi. Il risparmio sembra essere focalizzato sugli hard disk, con nuove unità in arrivo.

Il principale componente che contribuisce all'elevato costo dei netbook è sicuramente dato dall'hard disk, con un prezzo in media di 43-45 dollari, al contrario del processore, della batteria e dello schermo LCD che hanno un costo tra 20 e 25 dollari per unità. Ne consegue, che gli sforzi nel prossimo anno si concentreranno sugli hard disk, tanto che Hitachi, Western Digital o anche Seagate cercheranno di rispondere attivamente alle esigenze dei produttori di netbook.

hard disk Momentus

Queste aziende stanno infatti sviluppando nuovi modelli di hard disk nel formato da 2.5 pollici, soprattutto destinati al mercato low-cost, e lavorano per ridurre il costo di ogni componente, che sia la testina di lettura, l'elettronica o anche i piatti. A tal riguardo, i nuovi storage dovrebbero utilizzare solo un piatto per hard disk, cominciando dai modelli da 80GB, una capacità che potrebbe via via aumentare a 100GB, quindi a 120GB, se i costi risulteranno interessanti. Così, il prezzo finale dell'hard disk dovrebbe subire un taglio del 40-50% rispetto al prezzo di un modello classico, facendo ombra ai drive SSD ancora troppo costosi e con capienze inferiori.

Intanto la quantità di immagazzinamento dei netbook è aumentata recentemente a 160GB, quindi sarà necessario proporre ad un prezzo molto contenuto i modelli che integreranno hard disk meno costosi, affinchè gli utenti si dirigano verso drive con capacità inferiore.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy