Home News NEC LaVie Light, il netbook brutto anatroccolo

NEC LaVie Light, il netbook brutto anatroccolo

NEC LaVie LightSi affaccia al mercato dei netbook anche NEC con il suo mininotebook LaVie Light. Caratterizzato da un design poco accattivante, il piccolo laptop low-cost presenta una dotazione piuttosto concorrenziale.

Oggi si aggiunge una nuova azienda al mercato dei netbook, già troppo affollato. Si tratta di NEC che ha deciso di rilasciare il suo primo mininotebook a basso costo, dal design non troppo curato ma con una dotazione tecnica simile a quella dei prodotti attualmente in commercio. Il piccolo NEC LaVie Light mostra uno chassis in plastica nera, poco accattivante, caratterizzato da linee squadrate ed essenziali, con una spessa cornice dello schermo LCD.

NEC LaVie Light

Passando alla configurazione, NEC LaVie Light monta un pannello LCD da 8.9 pollici con risoluzione di 1024x600, come nella gran parte dei netbook in commercio, ed è alimentato da un processore Intel Atom N270 a 1.6GHz, con chipset Intel 945GSE, 1GB di memoria DDR2 ed un hard disk da 160GB a 5400rpm. La connettività è invece rappresentata dalla rete WiFi 802.11b/g, Ethernet 10/100Mbit, 3 porte USB 2.0, un lettore di schede di memoria, una webcam da 1.3Megapixels e sistema operativo Windows XP.

Nelle dimensioni di 250x176.5x36.5mm (WxDxH) e nel peso di 1.17Kg, il robusto NEC LaVie Light è dotato di una batteria a 3 celle. Sembrerebbe che il mininotebook NEC sia attualmente già disponibile in Giappone, ad un prezzo equivalente di €485. Per maggiori informazioni potete consultare questa scheda tecnica.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy