Home News NEC LaVie Light BL300 con hard disk ibrido

NEC LaVie Light BL300 con hard disk ibrido

NEC LaVie Light BL300 con hard disk ibridoNEC rilascia sul mercato giapponese la prima famiglia di netbook, LaVie Light BL300, caratterizzata una piattaforma Intel Atom e dalla presenza di un hard disk ibrido, costituito da un drive HDD e SSD.

I primi giorni del Computex 2009 sono stati scanditi dal lancio di netbook basati su Nvidia Tegra, Ion o su piattaforma Snapdragon, snobbando quasi la soluzione classica data da processore Intel Atom su chipset Intel. NEC, rispetto ad altre aziende del settore, si mostra più tradizionalista portando alla fiera di Taipei una nuova serie di netbook, LaVie Light BL300, provvisti di processore Intel Atom N280 e drive HDD e/o SSD a scelta. La gamma BL300, composta dai modelli BL300, BL310 e BL350, è caratterizzata da uno schermo LCD da 10.1 pollici con risoluzione di 1024x600, con webcam, WiFi b/g/n e Bluetooth 2.1+EDR.

LaVie Light BL300
 
LaVie Light BL300 

Con uno spessore compreso tra 27.5 e 29.8mm, i netbook  LaVie Light BL300 saranno disponibili nella colorazione rossa e nera. Il modello BL300 integra un drive SSD da 16GB e un hard disk tradizionale da 160GB, mentre le versioni BL310 e BL350 hanno soltanto la possibilità di integrare un HDD da 160GB. La durata dell'autonomia per BL300/BL310 è approsimativamente di 4.2 ore di lavoro, mentre la versione BL350 possiede una batteria ad elevata capacità per un'autonomia massima di 7.4 ore.

LaVie Light BL300

Segnaliamo che una delle porte USB presenti su LaVie Light BL300 rimane in funzione anche quando il netbook è spento, permettendo così all'utente di ricaricare periferiche esterne o lettori Mp3. Per il momento non abbiamo informazioni sul prezzo e sulla disponibilità di Light BL300 in Giappone.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy