Home News MSI GT60WS e GT70WS Workstation: foto e video live

MSI GT60WS e GT70WS Workstation: foto e video live

MSI GT60 e GT70 Workstation: foto e video liveAl CeBIT, MSI ha esposto anche le recenti workstation GT60WS e GT70WS annunciate lo scorso dicembre. Si tratta di soluzioni particolarmente potenti, con processori Intel Core i7 di ultima generazione, unità SSD in RAID, fino a 32 GB di RAM e schede video professionali Nvidia Quadro.

Presentati a dicembre, i notebook MSI GT60WS e GT70WS Workstation sono stati mostrati dal vivo al CeBIT 2014 di Hannover. I due portatili professionali, certificati da AutoDesk per l'uso di AutoCAD, costituiscono di fatto una sorta di variante "professionale" dei modelli GT60 e GT70 Dominator Pro, indirizzati invece al segmento consumer degli hardcore gamer.

MSI GT60WS e GT70WS Workstation

MSI GT60WS e GT70WS Workstation visione da destra MSI GT60WS e GT70WS Workstation visione da sinistra

Esteriormente infatti le due versioni sono indistinguibili e si presentano con lo stesso chassis dalle linee spezzate e nervose, con finiture in lega di alluminio spazzolato. Anche la dotazione hardware è identica, ad eccezione unicamente delle schede video, che per le versioni workstation sono ovviamente delle Nvidia Quadro K4100M o 3100M mentre per le controparti gaming sono delle GeForce GTX 800M di ultima generazione. Sia MSI GT60 che MSI GT70 Workstation prevedono dunque la possibilità di scegliere tra diversi processori Intel Haswell, fino al potentissimo Core i7-4930MX. Ad esso potranno essere abbinati un massimo di 32 GB di RAM e soluzioni di storage composte da un hard disk tradizionale con capienza massima di 1 TB e due unità a stato solido configurate in RAID tramite tecnologia Super RAID 2 (il GT60 avrà solo questi ultimi due).

MSI GT70WS Workstation frontale

A distinguere i due notebook dunque, oltre alla scheda video (il GT60 avrà una Quadro K3100M con 4 GB di memoria GDDR5 onboard, il GT70 l'ancor più potente K4100M con lo stesso quantitativo di memoria dedicata) sono i display: il modello da 17.3 pollici infatti avrà uno schermo Full HD opaco, mentre il GT60 potrà adottare anche un ancor più notevole IPS da 15.6 pollici da 2880 x 1620 pixel. Entrambi i portatili inoltre potranno contare sulla tecnologia Matrix-display, che consente di pilotare separatamente fino a 3 monitor esterni e sono dotati di tastiera SteelSeries e del chip per Wi-Fi e reti cablate Killer Double Shot che, occupandosi di gestire le connessioni, lascia liberi i processori di dedicarsi interamente ai compiti di calcolo e allo svolgimento dei task più pesanti.

Prezzo e disponibilità degli MSI GT60WS e GT70WS Workstation non sono ancora noti ma è probabile che, a causa della presenza delle schede Nvidia Quadro, essi costino più dei 2200-2300 dollari previsti per l'allestimento base delle loro controparti Dominator Pro.

MSI GT60WS Workstation frontale

MSI GT60WS Workstation frontale