Home News MSI CX600 e CR600 ora disponibili

MSI CX600 e CR600 ora disponibili

MSI CX600 e CR600 ora disponibiliMSI aggiunge due nuovi notebook 16 pollci alla serie C “Classic”: MSI CX600 e MSI CR600. Entrambi i notebooks dal prezzo davvero abbordabile seguono una linea comune, design dalle curve definite, con la cover con Color Film Print e una finitura distintiva che da maggiore lucentezza.

Con l’ottica installata, la piena connettività e l’uscita HDMI, i notebooks della serie MSI Classic offrono la moderna tecnologia a tutti gli utenti, ad un prezzo eccezionale. Con la cover superiore chiusa, MSI CX600 e CR600 hanno uno spessore di soli 3 cm; 20% più sottili dei  notebooks 16 pollici standard. Con una batteria a 6 celle, ed un peso totale di soli 2.48 kg, MSI continua a non trascurare la portabilità dei suoi prodotti. Entrambi i modelli sono anche equipaggiati con l’innovativa tecnologia MSI Eco Engine per risparmiare sulla batteria.

MSI CX600 e CR600

Il design classico di MSI CX600 e CR600 è raggiunto attraverso le linee squadrate dei notebook. I bordi hanno line semplici mentre l’ottica, le porte I/O, la struttura delle ventole, e la configurazione della batteria si incastrano perfettamente tra loro. Il display 16 pollici del CX600 e CR600 ha uno spessore di soli 3 cm; 20% più sottile dei notebook 16 pollici tradizionali. Con una batteria 6 celle, ed un peso di soli 2.48 kg, MSI continua a non trascurare la portabilità dei suoi prodotti.

Il case esterno è caratterizzato dal Color Film Print, che permette alla superficie di interagire con la luce, creando speciali effetti. Altre speciali caratteristiche su entrambi I portatili sono lo sfondo LED e pulsanti del touch pad dal metallo spazzolato, che danno un look particolare al notebook. L’utente può modificare il risparmio energetico della batteria solo toccando il sensore ECO, abilitando la sola tecnologia MSI ECO Engine. Con questa tecnologia l’utente può scegliere tra 5 differenti modalità (Gaming, Movie, Presentazione, Ufficio e Turbo Battery) per minimizzare il dispendio energetico in base alle differenti performance.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy