Home News Microsoft: Windows Live cambia

Microsoft: Windows Live cambia

Microsoft: Windows Live cambia E’ la nuova generazione dei servizi Windows Live: più socialità con Messenger, maggiore velocità e sicurezza con Hotmail e applicazioni dedicate alla condivisione di foto, allo storage online e alle tante altre attività che richiedono strumenti veloci e integrati.

Microsoft ha annunciato la nuova versione di Windows Live, il set di servizi e applicazioni gratuiti più utilizzato al mondo per comunicare, condividere e tenersi aggiornati attraverso strumenti semplici, ma allo stesso tempo innovativi e perfettamente integrati. A distanza di poco più di un anno dal lancio della versione attualmente disponibile, Windows Live si rinnova per soddisfare ancora meglio le esigenze di comunicazione e condivisione espresse dagli utilizzatori, oltre 460 milioni di utenti mondiali che usano Windows Live da anni e che ne apprezzano gli strumenti e le funzionalità.

Windows 7

Lo sviluppo della prossima versione di Windows Live ha cercato di seguire fenomeni e trend emersi come importanti all’interno delle audience online di tutto il mondo. Oltre al miglioramento delle funzionalità e caratteristiche già esistenti, il team di sviluppo ha posto particolare attenzione a tutto il mondo che ruota intorno a servizi di social networking, cercando di rendere l’offerta Windows Live un polo di aggregazione di tutte le attività che oggi molti utenti svolgono su servizi di vario genere.

Per questa ragione Microsoft ha stretto partnership con importanti protagonisti del settore, come Flickr, Wordpress e Yelp Inc., Photobucket Inc., Pandora Media Inc. e Twitter, Facebook e Linkedin Corp.. L’integrazione delle attività e dei contatti che i vari utenti hanno all’interno di questi siti avverrà direttamente in Windows Live, grazie a un nuovo profilo e alla funzionalità (feed) chiamata “Novità”, rendendo ancor più evoluta e completa la user experience offerta.

Oltre alla presenza di feed di terze parti all’interno dei servizi e applicativi cari agli utenti, il nuovo Windows Live offre l’ulteriore vantaggio di disporre di un “posto virtuale” unico in cui organizzare e gestire le proprie informazioni: visitando la nuova home page personale, gli utenti di tutto il mondo scopriranno come ottimizzare e aggregare le proprie attività quotidiane online. Una home page personale di soluzioni a portata di click.  

I cambiamenti di Windows Live annunciati oggi renderanno più semplice per gli utenti la gestione e l’aggiornamento costante dei propri contenuti digitali. Eliminata la molteplicità di finestre aperte, l’utente gestirà da un’unica pagina la propria vita digitale. La versione finale di Windows Live, disponibile in beta fino a dicembre, sarà distribuita all’inizio di dicembre 2008 e verrà resa disponibile in 48 lingue in 54 paesi di tutto il mondo. Non solo questa nuova release segna una tappa fondamentale dell’evoluzione di Internet, ma rappresenta anche una nuova e grande opportunità per sviluppatori, pubblicitari e organizzazioni di ogni genere, impegnati nella realizzazione di servizi per il proprio pubblico.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy