Home News Microsoft presenta in Italia Dynamics CRM 2016, Dynamics AX, Dynamics NAV 2016 e PowerApps

Microsoft presenta in Italia Dynamics CRM 2016, Dynamics AX, Dynamics NAV 2016 e PowerApps

La gamma Microsoft Dynamics pesentata in ItaliaI risultati di uno studio su imprese e mondo digitale sono l'occasione per presentare in Italia i prodotti della gamma Microsoft Dynamics:  Dynamics CRM 2016, il gestionale per le PMI Dynamics NAV 2016, il nuovo ERP Dynamics AX e le PowerApps.

Satya Nadella, il CEO di Microsoft, concludeva lo scorso novembre il suo keynote a Future Decoded tour 2015 Roma con una citazione che riassume bene la vision della Casa di Redmond: "Dare a ogni individuo e organizzazione nel mondo il potere di fare di più." A questo scopo Microsoft ha commissionato uno studio a Forrester Consulting per capire di cosa hanno bisogno le imprese oggi per essere vincenti nel mondo digitale.

Il risultato dell'indagine è che il 94% delle imprese ha elaborato una strategia digitale ma nel 59% dei casi è limitata ad iniziative di marketing che possono anche riscuotere un effimero successo ma che non assicurano una crescita solida e costante nel tempo. Non basta seguire i trend ma bisogna anticiparli; occorre rimodellare la customer experience mettendo al centro il cliente, e rimeditare il proprio modello di business per renderlo più agile e al passo coi tempi.

La Data Security e gli Analytics rappresentano due aree prioritarie ed è positivo che vengano riconosciute come aspetti di grande impatto sulla customer experience rispettivamente dal 66% e dal 64% dei decision maker. La visione di Microsoft in termini di Data Economy, Internet of Things e Machine Learning permea anche la strategia Dynamics per offrire CRM e ERP in grado di integrare insight di business e guidare decisioni ragionate, generando un vantaggio competitivo per le aziende.

Microsoft Dynamics CRM 2016

Esempio di questo nuovo approccio è Dynamics CRM 2016, ora ufficialmente disponibile in 130 mercati e 44 lingue per implementazioni cloud e on premise. La nuova soluzione integra significative novità in ambito intelligence, mobility e produttività con l’obiettivo di aiutare le aziende a gestire in modo sempre più efficace la propria relazione con i clienti. Per aiutare le aziende a gestire e trarre vantaggio dai Big Data, Dynamics CRM 2016 offre in particolare funzionalità di analisi in grado di generare insight strategici per consentire ai professionisti dell’area vendite, marketing e customer service di prendere decisioni più ragionate e di intraprendere azioni più tempestive.

Altre novità sono l'integrazione con Cortana, le funzionalità on-line e off-line per i professionisti che lavorano in mobilità accessibili attraverso smartphone e tablet sulle principali piattaforme, e le capacità di intelligenze potenziate attraverso l'implementazione dei modelli Azure Machine Learning.

Non è invece ancora disponibile perché arriverà agli inizi del 2016, la nuova release di Dynamics AX incentrata sul cloud e che verrà proposta in abbonamento per adattarsi perfettamente alle esigenze di scalabilità di ciascuna azienda. Con l’obiettivo di aiutare a prendere decisioni più intelligenti in modo rapido, il nuovo ERP fa leva su una user experience più smart e touch che ricalca modelli consumer e sull’integrazione tra Dynamics AX, Dynamics CRM e Office 365 per una migliore condivisione delle informazioni tra gli applicativi. Ritroviamo anche qui i modelli Azure Machine Learning con la possibilità di visualizzare dati attraverso Power BI e di utilizzare capacità predittive integrate, ed il tutto è accessibile tramite un client Web che permette l’accesso da qualsiasi piattaforma e dispositivo.

È invece disponibile da ottobre e sta ottenendo ottimi riscontri da parte degli utenti, il nuovo Dynamics NAV 2016, il gestionale tagliato su misura sui bisogni delle PMI. Grazie a questo nuovo ERP, anche le PMI italiane possono accedere a nuove applicazioni semplici e intuitive che si adattano a qualsiasi dispositivo con sistema operativo Android, iOS o Windows. È semplice consultare i KPI e ottenere insight grazie all’integrazione dei dashboard e delle data connection di Power BI, come anche incrementare le vendite, migliorare il servizio clienti e razionalizzare la contabilità attraverso l'integrazione nativa con Microsoft Dynamics CRM Online. Una maggiore semplicità, la scalabilità consentita da Azure SQL Database, ed una più estesa integrazione con i servizi cloud-based renderanno più competitive ed efficienti le piccole e medie imprese.

Microsoft Dynamics NAV 2016

Infine si rivolge direttamente agli impiegati il servizio Microsoft PowerApps che permette a chiunque di creare le app di cui hanno bisogno, con data connection integrate a servizi SaaS come Dynamics, Office 365 e OneDrive, ma anche Salesforce e Dropbox, oltre a sistemi on premise come SharePoint, SQL Server, database Oracle e altro. Attraverso le PowerApps i dipendenti possono creare app adatte a qualsiasi dispositivo senza particolari competenze di coding; gli sviluppatori possono rilasciare dati e servizi per consentire ai dipendenti di innovare in prima persona e continuare a creare app web/mobile e API con Azure App Service; i team IT possono gestire dati organizzativi e la condivisione di app in modo controllato.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy