Microsoft Office 2010 parte dalle aziendeMercoledì scorso, Microsoft ha effettuato il lancio commerciale e mondiale della sua suite per l'ufficio Office 2010 per le imprese, estendendo il software non solo ai computer, ma anche alla navigazione Web ed ai telefoni cellulari attraverso Office Mobile 2010.


Con il lancio di Office 2010, l'obiettivo dell'azienda di Redmond è quello di rendere l'esperienza dell'utilizzatore simile ovunque ci si trovi, pur utilizzando dispositivi e mezzi diversi. Per le aziende, questo lancio procede parallelamente a quello di Microsoft SharePoint 2010, Visio 2010 e Project 2010.

Microsoft PowerPoint 2010

La futura versione degli strumenti di Comunicazioni Unificate, Office Communications Server 14, sarà disponibile a partire dal prossimo autunno. In Office 2010 è possibile notare una nuova interfaccia utente Ruban estesa anche ad Outlook 2010, supporto per le GPU di ultima generazione per effetti grafici in PowerPoint, previsualizzazione o descrizione automatica di un documento Word (senza doverlo aprire), Sparklines di Excel (semplicare la visualizzazione dei dati e dei grafici) ed anche supporto nativo per il formato PDF.

Le nuove funzionalità, come sottolineato da Microsoft, contribuiscono a rendere adatto Office 2010 anche per "nuovi impieghi professionali". Fanno parte di questo elenco anche: la condivisione online di uno stesso documento (Word, PowerPoint, OneNote), la gestione migliorata della posta elettronica (riusnire le mail in un'unica conversazione, compilazione di mail su un tema dato, Mail Tips per consigli relativi ad eventuali messaggi non desiderati) e le funzionalità avanzate del Calendario in Outlook.

Con Outlook Social Connector, il client mail di Microsoft si apre ai social network, tra cui Facebook, LinkedIn e Viadeo. Office Web Apps potranno essere disponibili per Word, Excel, PowerPoint ed OneNote in versione ridotta per il Web. Sanno inoltre presto in vendite le licenze (anche sottoforma di abbonamenti) nel quadro di Microsoft Online Services. Office Web Apps non saranno riservate solo al pubblico professionale. Nel mese di giugno, Microsoft lancerà Office 2010, questa volta per gli utenti consumer.

Commenti