Microsoft Office 2010 beta 2 onlineLa nuova versione principale della suite per l'ufficio firmata Microsoft, Office 2010, è da qualche ora disponibile online nella sua release beta 2. Scopriamo insieme le novità introdotte.

Martedì 17 novembre, solo gli abbonati MSDN e TechNet avevano avuto la possibilità di scaricare legalmente la beta 2 di Office 2010. Il software è proposto in versione a 32bit (684MB) e 64bit (750MB). Oggi, tutti coloro che lo desiderano possono scaricare ed installare la suite per l'ufficio Office 2010 beta 2 sul proprio computer. Come ci aspettavamo, Microsoft ha previsto di distribuire milioni di chiavi di attivazione, senza precisare tuttavia se il numero sarà limitato.

Office 2010

Rispetto alla prima versione beta, che non era stata resa disponibile al grande pubblico, la versione beta 2 di Office 2010 apporta un buon numero di correzioni a bug ed un'interfaccia rivista, avendo come base quella generale di Office 2007. DirectX sarà utilizzato con PowerPoint per offrire effetti più fluidi durante le presentazioni, i grafici saranno più carichi di immagini, Outlook sarà compatibile con i social network (con un maggiore controllo sulle informazioni del contatto) ed è prevista una sandbox isolata per trattare documenti scaricati da internet.

I documenti condivisi di Word, Excel, PowerPoint ed OneNote attraverso SharePoint saranno protetti maggiormente, con un rispetto delle scadenze, dei privilegi dell'utente ed una semplificazione globale dell'organizzazione del lavoro. Sono previsti anche nuovi strumenti di virtualizzazione come Sparkline per una rappresentazione dei dati sotto forma di piccoli grafici in una cella di Excel, o Slicer con il quale è possibile filtrare e separare i dati di una tabella incrociata dinamica su più livelli.

Office 2010

OneNote acquista nuove funzionalità ed una innovativa classificazione. Word, invece, avrà ora una correzione ortografica che terrà conto della forma generale del testo mentre Antidote curerà il significato delle parole. Infine, la versione standardizzata ISO 29500 dei documenti formato OOXML sarà anche supportata da documenti ODF e PDF. Certamente, sarà possibile accedere a Web Apps da Office 2010, per scaricare versioni online ridotte di Word, Excel, PowerPoint ed OneNote.

L'edizione Office Home and Business 2010 comporta la presenza di Word, Excel, PowerPoint, OneNote ed Outlook. La versione Professional 2010 offre qualche accesso in più e Publisher. Per quanto riguarda Office Professional Plus 2010, esso integra gli stessi componenti di Office Professional 2010 con in più InfoPath, Communicator e SharePoint Workspace. Un elemento interessante da sottolineare è Works che sarà sostituito da Office 2010 Starter, il quale sarà preinstallato sui prossimi computer quando la versione finale di Office 2010 sarà disponibile nei negozi, quindi per la primavera 2010. Per ulteriori informazioni su Office 2010 beta 2 e per scaricare il software, potete visitare la pagina ufficiale di Microsoft.

 

Commenti