Home News Microsoft lancia Windows Phone 7

Microsoft lancia Windows Phone 7

Microsoft lancia Windows Phone 7Come promesso, Microsoft ha presentato questo pomeriggio Windows Phone 7 e i primi smartphone con il nuovo OS mobile, che sembra offrire novità interessanti in un mercato già occupato dai suoi concorrenti.

Per sottolineare la sfida lanciata da Windows Phone 7, il CEO di Microsoft Steve Ballmer, ha presentato il nuovo OS in una singolare location, un loft newyorkese ospitante tutti i nuovi terminali WP7. Per Microsoft, il nuovo sistema operativo rappresenta un modo per rientrare nel mercato degli smartphone (telefoni cellulari multi-uso o evoluti), un settore che ha visto emergere negli ultimi anni aziende come Research in Motion con il suo BlackBerry, Apple ed il suo iPhone, ed il sistema operativo Android progettato da Google.

Windows Phone 7 presentazione Ballmer

Venduti in Italia sin dalla prossima settimana (negli Stati Uniti a partire da novembre) i primi smartphone con Windows Phone 7 sono stati prodotti dalle coreane LG e Samsung, dalla taiwanese HTC e dall'americana Dell, con schermi "super belli", dichiara Ballmer. I device sembrano rispondere al suo concorrente Steve Jobs di Apple, che non perde mai occasione per esaltare il suo "magico tablet" iPad. Negli USA, i primi telefoni cellulari con WP7 saranno venduti a 200 dollari, un prezzo in linea con la gran parte degli smartphone in commercio attualmente.

Dotati di uno schermo touchscreen e (per alcuni) di tastiera, i terminali WP7 organizzano le applicazioni in un mosaico di tasselli colorati, che si aggiornano automaticamente. Basta sfiorare ad esempio il nome di un contatto per consultare i messaggi che ha inviato sui social network. Sfiorando l'elemento eBay, l'OS informa sulla stato di una vendita o sulle offerte di un acquirente. Gli smartphone sono perfettamente inseriti nel mondo Microsoft, integrando la suite per l'ufficio Office, ma anche il lettore Zune ed il suo "Pass" per accedere immediatamente ad un vasto catalogo di canzoni, per finire alla console da gioco Xbox.

Per quanto riguarda la clientela consumer, Microsoft ha annunciato che la software house Electronic Arts proporrà una versione di Sims 3 per telefoni WP7. Secondo gli analisti, Windows Phone 7 segna una definitiva rottura con il passato, anche sul versante delle prestazioni, donando un utilizzo più omogeneo rispetto ai device con Android. Gli smartphone WP7 saranno sul mercato mondiale prima delle feste natalizie con la partnership di oltre 60 operatori telefonici, in 30 Paesi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy