Home News Microsoft finanzia gli sviluppatori di windows Phone 7

Microsoft finanzia gli sviluppatori di windows Phone 7

Microsoft paga gli sviluppatori per Windows Phone 7Microsoft lancia un appello ai programmatori di applicazioni per mobile phones: offriamo denaro ed altre risorse per sviluppare software per il nuovo Windows Phone 7 OS.

Apple e Google stanno conquistando posizioni nel settore mobile, grazie anche ad un nuovo approccio che favorisce lo sviluppo di nuove applicazioni "dal basso", sfruttando i vantaggi che può offrire la community open-source. Per tamponare la falla, Microsoft ha deciso di finanziare in modo diretto i programmatori che si dedicheranno allo sviluppo di applicazioni per Windows Phone 7.

Windows Phone 7 conferenza al MWC 2010

Il passaggio al nuovo OS Microsoft per smartphone rappresenta quindi un'imperdibile opportunità di lavoro per tutti gli svilupaptori software. Microsoft promette non solo denaro ma anche risorse di altra natura: "Stiamo investendo in modo massiccio per offrire alla nostra community di programmatori le migliori risorse possibili", ha dichiarato ad eWeek un portavoce Microsoft.

Presentato in anteprima al MWC Barcellona 2010, Windows Phone 7 dispone di una nuova interfaccia in cui le applicazioni sono raggruppate in base alla loro tipologia: Giochi, Ufficio, etc... Al momento dell'introduzione sul mercato del nuovo OS, verrà reso disponibile anche il Windows Phone Marketplace, un app store nel quale confluiranno i frutti del lavoro svolto sul Windows Phone for Developer Website.

Ovviamente non sono ammesse applicazioni di qualsiasi tipo, ma Microsoft assicura che ci sarà una totale trasparenza al riguardo: verranno pubblicate infatti delle linee guida dettagliate a cui attenersi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy