Microsoft e Barnes & Noble: alleanza su Nook e ebookMicrosoft ha deciso di lanciarsi nel mercato degli ebook reader, annunciando una collaborazione con Barnes & Noble negli Stati Uniti. Amazon ed Apple avranno un nuovo concorrente nel settore.

Per competere contro Amazon ed Apple, Microsoft ha stretto un'alleanza con la società americana Barnes & Noble. Da questo partenariato nascerà una nuova filiale, il cui nome non è ancora stato definito, che sarà controllata da B&N per l'82.4%. Microsoft promette di investire 300 milioni di dollari per circa il 17.6% delle quote, per un valore totale di 1.7 miliardi di dollari.

Microsoft e Barnes & Noble

Inizialmente le due aziende lavoreranno ad un'applicazione NOOK, ottimizzata specificamente per Windows 8. La strategia dell'asse Microsoft - Barnes & Noble è finalizzata al raggiungimento di due obiettivi: migliorare l'affidabilità e la popolarità dei tablet Windows-based rispetto ai suoi concorrenti ed estendere la visibilità del marchio Barnes & Noble sul mercato americano.

Oltre ai libri elettronici, infatti, lo shop propone riviste, quotidiani e libri universitari. L'accordo tra i due colossi è di tipo commerciale, ma regolamentato da un patto sull'utilizzo delle licenze e di prodotti coperti da copyright. In particolar modo, Barnes & Noble e la sua nuova filiale potranno usufruire dei diritti delle licenze di Microsoft per lettori di ebook e tablet NOOK.

Commenti