Microsoft: 60 milioni di copie vendute di Windows 7 Microsoft ha comunicato i suoi risultati relativi al quarto trimestre 2009 e, nonostante la crisi, l'azienda di Redmond ha chiuso il trimestre con risultati positivi soprattutto grazie alle vendite del nuovo sistema operativo Windows 7.


Microsoft registra sul periodo un incremento di 6.66 miliardi di dollari in rialzo del 60% su un anno. Le vendite di Windows 7, lanciato il 22 ottobre, hanno chiaramente contribuito agli ottimi risultati ottenuti, come dichiara Peter Klein di Microsoft, il quale precisa che sono state smaltite 60 milioni di licenze di questo nuovo OS.

Windows 7 confezioni

Questa cifra tiene conto delle licenze vendute con i computer sui quali Windows 7 è stato preinstallato. Nel quarto trimestre 2009, Microsoft ha pubblicato un fatturato di 19.02 miliardi di dollari, cioè un incremento del 14% rispetto allo stesso periodo nel 2008. La divisione Windows e Windows Live registra un segno positivo con 6.9 miliardi di dollari (+72%) seguita dalla divisione Business con 4.7 miliardi di dollari, in ribasso del 2.8%.

Commenti